“Trofeo Binda U.C.I. WWT”: ecco i nomi delle 22 formazioni al via

Pubblicato 22 Febbraio 2021 | Strada

Le piacevoli temperature di questi giorni annunciano, con largo anticipo, la primavera che nel ciclismo è sinonimo di Grandi Classiche: Milano-Sanremo per gli uomini e Trofeo Binda per le donne. Il terzo week end del mese di marzo, infatti, sono in programma gli appuntamenti clou della prima parte della stagione agonistica. Per le donne l’appuntamento è addirittura un doppio appuntamento; domenica 21 marzo si disputeranno l’ottavo Piccolo Trofeo Binda – Valli del Verbano, valido per l’assegnazione della Coppa delle Nazioni 2021 donne junior e il ventiduesimo trofeo Alfredo Binda, secondo appuntamento della stagione World Tour. La partenza della gare è fissata a Cocquio Trevisago, l’arrivo a Cittiglio con l’intero percorso che si snoda in provincia di Varese. Alle due competizioni sono iscritte tutte le miglior squadre al mondo, sia di club, nel caso della gara donne elite, che di nazionale, nel caso della gara donne junior.

Il Trofeo Binda nacque nel 1974 come gara regionale ed il successo della lecchese Giuseppina Micheloni. L’albo d’oro della corsa è prestigioso. Annovera, infatti, cicliste di grande spessore: da Morena Tartagni, a Lucia Pizzolotto, Maria Canins, Elisabetta Fanton, Valeria Cappellotto e Fabiana Luperini. La corsa, dopo la pausa di due anni, tornò in calendario nel 1999 come gara nazionale sotto il patrocinio del Comune di Cittiglio e della Società Ciclistica Caravatese Inda. Nel 2007 fu promossa gara internazionale UCI. Nel 2008 l’organizzazione del trofeo Binda venne affidata definitivamente alla Cycling Sport Promotion e fu inserita nel calendario di Coppa del Mondo. Dal 2016 il Trofeo Binda è gara di spicco del calendario Women’s World Tour.

Plurivincitrice della corsa è l’olandese Marianne Vos, con quattro successi, nel 2009, 2010, 2012 e 2019. Le britanniche Nicole Cooke, Emma Pooley ed Elizabeth Armitstead si sono imposte ciascuna per due volte. L’ultimo successo di una ciclista italiana risale al 2013, grazie a Elisa Longo Borghini: “Ovviamente avvertiamo un affetto particolare per Marianne Vos che a Cittiglio ha vinto quattro volte – dichiara Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion – ma lei qui da noi non si è mai risparmiata. Infatti anche quando ha perso ha sempre disputato una gran bella gara. Ma l’impegno non è mai mancato da parte di tutte le partecipanti. Le cicliste arrivano al Binda determinatissime a fare meglio possibile in un percorso che, affrontato a forte andatura come avviene sempre, finisce per fare forte selezione. La gara piace molto ai tifosi perché qui non c’è mai nulla di scontato e fino all’arrivo in via Valcuvia a Cittiglio la battaglia è durissima.” Quest’anno al trofeo Binda sono iscritte 22 squadre, tra queste tutte le nove squadre World Tour.

I 22 TEAMS AL VIA DEL “TROFEO ALFREDO BINDA U.C.I. WWT”:
– A.R. MONEX WOMEN’S PRO CYCLING TEAM (ITA)
– ALE’ BTC LJUBLJANA (ITA)
– AROMITALIA BASSO BIKES VAIANO (ITA)
– BEPINK (ITA)
– BORN TO WIN G20 AMBEDO (ITA)
– CANYON // SRAM RACING (GER)
– CERATIZIT WNT PRO CYCLING TEAM (GER)
COGEAS METTLER LOOK PRO CYCLING TEAM (RUS)
– FDJ NOUVELLE-AQUITAINE FUTUROSCOPE (FRA)
– ISOLMANT PREMAC VITTORIA (ITA)
– JUMBO VISMA WOMEN TEAM (NED)
– LIV RACING (NED)
– MOVISTAR TEAM WOMEN (ESP)
– PARKHOTEL VALKENBURG (NED)
– SERVETTO MAKHYMO BELTRAMI TSA (ITA)
– TEAM BIKEEXCHANGE (AUS)
– TEAM DSM (GER)
– TEAM SD WORX (NED)
– TEAM TIBCO SILICON VALLEY BANK (USA)
– TOP GIRLS FASSA BORTOLO (ITA)
– TREK SEGAFREDO (USA)
– VALCAR TRAVEL & SERVICE (ITA)

Livio Iacovella – Ufficio Stampa Cycling Sport Promotion

Comments are closed.