Breganze – Millenium: le ultime notizie dagli sterrati del Ciclocross

Pubblicato 28 Dicembre 2020 | Ciclocross / MTB

Questa insolita stagione del ciclocross non sta sorridendo al suo stesso calendario, presentando per il 2020-2021 una sola manciata di prove nel territorio del Triveneto. Dopo l’esordio di Novembre a Fonzaso (Bl) e l’annullamento della prova a Nalles (Bz) a causa dell’improvvisa l’allerta meteo, le nostre portacolori delle ruote grasse sono tornate in gara solo domenica 20 Dicembre al 36° GP di Città di Vittorio Veneto (Tv).

Nello spettacolare circuito di 2.8 chilometri all’interno dell’Area Fenderl, in un percorso molto tecnico che abbraccia importanti zone collinari, le nostre portacolori al via tra le allieve hanno ben saputo difendersi. Tanto sfortunata quanto positiva è stata la prova di Esther Luna Gazzola, che vittima di un contatto in partenza si è resa protagonista di un’importante rimonta dall’ultima posizione del gruppo sino a sfiorare la top 10. Una caduta all’ultimo giro, purtroppo, la costringe ad una lunga rincorsa ai box con la bici in spalla, perdendo importante terreno nei confronti delle avversarie. Una prova dolce e amara, quindi, ma che lascia buone aspettative per il futuro. Non molto lontano chiudono anche le compagne Anna Cecconello e Mia Costantini, mentre sempre a Vittorio Veneto abbiamo registrato anche l’esordio di Sofia Cattelan.

Il prossimo appuntamento sarà quindi nella giornata di domani, martedì 29 Dicembre, al 6° Trofeo Città di San Fior (Tv). In una cornice molto probabilmente innevata e del tutto insolita per le atlete breganzesi, le nostre portacolori dovranno affrontare un circuito di 1.95 chilometri all’interno del parco delle scuole comunali. (Foto di Flaviano Ossola)

Sara Pillon – Ufficio Stampa Breganze Millenium

Comments are closed.