BePink: per l’annata 2021 ecco Quagliotto, Vitillo e Crestanello

Pubblicato 22 Dicembre 2020 | Strada

Il team BePink chiude la stagione 2020, resa molto complicata dall’emergenza sanitaria che ha colpito il Paese e il mondo intero, guardando con fiducia ed entusiasmo al nuovo anno. In quest’ottica, la formazione lombarda è lieta di annunciare l’arrivo tra le propria fila per la prossima annata agonistica delle prime tre new entry: Lara Crestanello, Matilde Vitillo e Nadia Quagliotto.

– Lara Crestanello, nata il 21 marzo 2002, risiede a Velo d’Astici (Vi) e a gennaio debutterà tra le Elite. Velocista e pistard, è Campionessa Italiana in carica della Cronometro a Squadre e agli scorsi Campionati Europei su pista di Fiorenzuola d’Arda (Pc) – affrontati con la Nazionale Juniores – si è messa al collo l’argento nell’Inseguimento a Squadre e il bronzo sia nello Scratch che nel Madison.La piemontese di Frinco (At).

– Matilde Vitillo, classe 2001 (festeggia il compleanno l’8 marzo), è una passista-scalatrice. Nel 2020 ha conquistato il titolo di Campionessa Regionale e la vittoria nella Due Giorni in Rosa di Racconigi. Nel 2019 ha vinto la medaglia d’oro mondiale nell’Inseguimento a Squadre Juniores insieme alle nuove compagne Camilla Alessio e Giorgia Catarzi.

– Nadia Quagliotto, trevigiana di Maser e nata il 22 marzo 1997, è anche lei una passista-scalatrice. In carriera ha già raccolto buoni risultati, come il secondo posto nella quarta tappa del Giro Rosa del 2019.

“Siamo molto felici di dare il nostro benvenuto in squadra a queste atlete,” ha detto il Team Manager Walter Zini. “Tutte e tre, nonostante la giovane età, hanno già dimostrato di avere grandi qualità e saranno certamente un valore aggiunto per la formazione. Siamo ansiosi di poter iniziare a lavorare insieme!” (Foto di Flaviano Ossola)

Ufficio Stampa BePink

Comments are closed.