Ale’ – BTC Ljubljana: esito positivo al test Covid-19, si salta la “Gent-Wevelgem”

Pubblicato 10 Ottobre 2020 | Strada

Alé BTC Ljubljana domani non parteciperà alla Gent-Wevelgem femminile dopo una positività al Coronavirus riscontrata all’interno del team. Il responsabile medico della squadra italiana dottor Claudio Sprenger ha spiegato: “Atleti e staff appartenenti alla bolla del team si sono sottoposti ad un doppio test prima della Gent-Wevelgem e, nonostante la squadra abbia rispettato tutti i protocolli e la bolla di sicurezza prevista, il laboratorio che ha effettuato le analisi oggi ci ha comunicato la presenza di positività. Per questo motivo abbiamo subito attuato il protocollo dettato dall’Unione Ciclistica Internazionale e, anche secondo le leggi vigenti in Belgio, tutta la squadra è entrata in regime di quarantena. In accordo con lo staff tecnico abbiamo deciso di non prendere parte alla corsa in programma domani in Belgio”. (Foto di Flaviano Ossola)

ENGLISH VERSION – Alé BTC Ljubljana will not race the Gent-Wevelgem tomorrow after positive Covid-19 test result

Alé BTC Ljubljana will not participate in the female Gent-Wevelgem tomorrow after a Coronavirus positive test finding within the team. Dr. Claudio Sprenger, Team Doctor, explained: “Riders and staff in the team bubble underwent a double test before the Gent-Wevelgem and, although the team complied with all the protocols and the expected safety bubble, the laboratory that carried out the tests today informed us of the presence of positivity. For this reason, we immediately implemented the protocol dictated by the Union Cycliste Internationale and, also according to the laws in force in Belgium, the whole team has entered into quarantine. In agreement with the technical staff, we have decided not to take part in the race scheduled for tomorrow in Belgium”. (Photo Flaviano Ossola)

Giorgio Torre – Addetto Stampa Alé BTC Ljubljana

Comments are closed.