G.S. Top Girls – Fassa Bortolo: Greta Marturano miglior giovane alla “Valenciana”

Pubblicato 23 Febbraio 2020 | Strada

E’ iniziata alla grande la stagione agonistica 2020 del G.S. Top Girls – Fassa Bortolo. La gloriosa compagine trevigiana di patron Lucio Rigato è stata grande protagonista sulle strade spagnole della “Setmana Ciclista Valenciana – Vuelta Comunidad Valenciana Feminas”, breve gara a tappe internazionale U.C.I. 2.2 con al via alcune tra le più forti interpreti del ciclismo mondiale. Al termine delle quattro impegnative frazioni la lombarda di Mariano Comense Greta Marturano ha vinto la speciale graduatoria riservata alle giovani, relegando a distacchi considerevoli tutte le rivali.

L’orsetta della formazione con sede a Spresiano ha dimostrato tutto il suo talento nelle due frazioni più complicate dal punto di vista altimetrico, sfiorando le “top ten” nella seconda e nell’ultima tappa. La Marturano, ben supportata dalle compagne di squadra Giorgia Bariani, Elisa Dalla Valle, Gaia Masetti, Iris Monticolo, Debora Silvestri, quinta nella classifica giovani, e Laura Tomasi, undicesima classificata nella tappa inaugurale, ha colto un più che onorevole diciottesimo posto nella classifica generale assoluta della corsa valenciana. (Foto tratta da Comunicato Stampa)

CLASSIFICA GENERALE FINALE GIOVANI “SETMANA CICLISTA VALENCIANA U.C.I. 2.2”:
1) Marturano Greta (GS Top Girls – Fassa Bortolo) in 12h40’54’
2) Wright Sophie (Bigla – Katusha) in 12h44’18”
3) Vas Kata Blanka (Doltcini – Van Eyck Sport UCI Women Cycling) in 12h51’29”
4) Rodriguez Revert Sofia (Sopela Women’s Team) in 12h54’59”
5) Silvestri Debora (GS Top Girls – Fassa Bortolo) in 12h55’33”
6) Gorostiza Ulloa Aroa (Bizkaia – Durango) in 12h55’41”
7) Borgstrom Julia (NXTG Racing) in 12h55’44”
8) Colborne Henrietta (Biehler Krush Pro Cycling) in 12h58’10”
9) Trias Jordan Mireia (Massi Tactic Women Team) in 12h58’19”
10) Borghesi Letizia (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano) in 12h58’48”

Cycling Communication – Ufficio Stampa G.S. Top Girls Fassa Bortolo

Comments are closed.