Selle Italia – Guerciotti – Elite: Francesca Baroni vince l’internazionale di Oderzo

Pubblicato 8 Dicembre 2018 | Ciclocross / MTB

Il dream team del ciclocross colpisce ancora: la Selle Italia – Guerciotti – Elite ha ottenuto una vittoria e un secondo posto nell’odierno evento ciclocrossistico internazionale a Faè di Oderzo, nella pianura trevigiana. Il successo nel “Cross del Ponte” per Casa Guerciotti l’ha ottenuto la dolcissima bionda Francesca Baroni, classe ’99, toscana della Versilia, nella corsa femminile open, mentre il coriaceo valtellinese Gioele Bertolini, 23 anni, si è piazzato secondo nella competizione maschile open. Francy Baroni ha preceduto la forte austriaca Nadja Heigl. La toscana e Nadja per lunghi tratti hanno condotto insieme la corsa tra i vigneti opitergini, acclamate dal pubblico. Ad un giro e mezzo dalla conclusione Francesca ha accelerato fortemente, distanziando l’austriaca. Per la Baroni è stata quasi una rivincita: la quotata Heigl si era aggiudicata il cross internazionale di fine novembre a Brugherio con Francy quarta, giù dal podio, a causa di un salto di catena. A Faè la Baroni ha varcato vittoriosamente l’arrivo con 18” sulla Heigl. Va sottolineato che Francesca è una under 23 e a Faè ha vinto la graduatoria assoluta, lasciandosi alle spalle le elite, nettamente più anziane ed esperte.

Nel Cross del Ponte maschile si è imposto il belga Vincent Baestaens con un vantaggio di 39” su Bertolini. E’ stato un bel Bertolini quello che si è visto a Oderzo, soprattutto nel finale quando in piena rimonta si è portato a soli 5” da Baestaens solo al comando. Ma le streghe ci hanno messo lo zampino: a Gioele è saltata la catena in un punto nevralgico e così il vantaggio del bravissimo belga si è dilatato. Relativamente agli altri boys Selle Italia – Guerciotti – Elite nella open maschile, Jakob Dorigoni è arrivato quinto, a 1’24” da Baestaens, e Stefano Sala sesto, a 1’25”. Nella competizione degli juniores Tommaso Bettuzzi ha chiuso al quarto posto, a 51” dal trionfatore Davide Toneatti. Sempre in tema di ragazzi della squadra presieduta da Paolo Guerciotti, Alessandra Grillo tra le juniores è arrivata quarta (vittoria della Realini). (Foto di Flaviano Ossola)

Alessandro Brambilla – Ufficio Stampa Selle Italia Guerciotti Elite

Comments are closed.