“Premiazioni F.C.I. Como”: Alice Gasparini e gli altri talenti festeggiati a Villa Olmo

Pubblicato 17 Dicembre 2018 | Notizie varie

E’ stata la talentuosa atleta di Bizzarone Alice Gasparini, unica professionista in attività del ciclismo lariano, l’ospite d’onore delle premiazioni di fine stagione volute dal comitato provinciale comasco della Federazione Ciclistica Italiana. L’atleta vestita con la casacca del team Eurotarget – Bianchi – Vitasana, reduce da un 2018 più che positivo, è stata omaggiata dal presidente del sodalizio comasco Franco Bettoni con una preziosa targa che recita: “Un piccolo pensiero per esprimerti il nostro plauso e la nostra ammirazione. Buona Fortuna!”

La festosa cerimonia di premiazione si è tenuta presso l’affascinante scenario di “Villa Olmo”, imponente costruzione neoclassica, opera dell’architetto Simone Cantoni situata sulla riva occidentale del suggestivo lago di Como. A fare gli onori di casa il vulcanico presidente del comitato provinciale Franco Bettoni, che come ogni anno ha voluto premiare atleti, dirigenti, tecnici, collaboratori ed organi di stampa alla presenza di illustri autorità civili e sportive tra cui il vice sindaco di Como Alessandra Locatelli, l’assessore allo sport del Comune di Como Marco Galli, il sottosegretario di Regione Lombardia e sindaco di Canzo Fabrizio Turba, il funzionario provinciale Sergio Galli, il vice presidente della Federazione Ciclistica Italiana per quanto riguarda la Lombardia Fabio Perego, il consigliere del comitato provinciale lecchese della Federazione Ciclistica Italiana Carlo Redaelli ed il delegato del C.O.N.I. per la provincia di Como Katia Arrighi, ormai diventata grande tifosa e sostenitrice di Alice Gasparini.

Tra le atlete premiate anche la campionessa regionale lombarda allieve su strada e contro il tempo Cristina Tonetti (S.C.V. Bike Cadorago), pronta al grande salto nella categoria Junior, le campionesse italiane di paraciclismo Roberta Amadeo ed Eleonora Mele, e la campionessa regionale G6 di Sprint e Gimkana Michelle Di Paolantonio. Premio speciale anche allo storico direttore sportivo della S.C.V. Bike Cadorago Carlo Sala. (Foto di Flaviano Ossola)

Servizio a cura di Flaviano Ossola

Comments are closed.