Astana Women’s Team: sei kazake pronte per la stagione agonistica 2019

Pubblicato 19 Novembre 2018 | Strada

Continua a prendere forma l’organico dell’Astana Women’s Team per la stagione 2019: la squadra di Maurizio Fabretto vedrà aumentare la presenza di cicliste provenienti dal Kazakistan che raddoppierà passato da tre a sei. Il prossimo anno sarà importante per una nazione come il Kazakistan che dovrà andare a caccia di punti per provare a conquistare la difficile qualificazione ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 e per questo motivo nella rosa dell’Astana Women’s Team è stato costruito un gruppo con atlete che già hanno maturato esperienza in campo internazionale affiancate da giovani di talento e grande entusiasmo.

Tutte e tre le atlete già presenti in squadra sono state riconfermate: la campionessa nazionale su strada e a cronometro Natalya Saifutdinova è l’atleta che più di tutte ha messo in mostra qualità per ottenere buoni risultati anche nelle gare di primo livello e per lei si tratterà della quinta stagione consecutiva in squadra, ormai un punto fisso come la 24enne Makhabbat Umutzhanova sempre prova a svolgere un lavoro prezioso per le compagne. Il 2019 sarà invece il terzo anno per Amiliya Iskakova che negli ultimi due anni ha ottenuto un secondo ed un terzo posto al Campionato Nazionale su strada.

Tra le novità ci sarà il ritorno della 22enne Faina Potapova già in squadra da giovanissima nelle stagioni 2015 e 2016 e che è cresciuta molto nell’ultimo anno passato come stagista al Centro Mondiale del Ciclismo di Aigle. Le altre due nuove atlete della rosa hanno appena 18 anni e arrivano direttamente dalla categoria juniores: Marina Kurnossova è la campionessa nazionale su strada e campionessa asiatica a cronometro, Svetlana Pachshenko invece è la campionessa nazionale a cronometro e ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires ha vinto la prova su strada chiudendo poi al sesto posto nella combinata proprio assieme a Kurnossova. (Foto di Flaviano Ossola)

Press Office Sebastiano Cipriani

Comments are closed.