Ciclismo Insieme: un “dream team” Junior per la stagione agonistica 2019

Pubblicato 17 Ottobre 2018 | Strada

Un progetto ambizioso sta ormai prendendo corpo nell’alto vicentino. L’Associazione sportiva Ciclismo Insieme di Thiene sta diventando una realtà ormai consolidata nell’ambito del ciclismo giovanile e più precisamente nelle categorie femminili. Già da un anno l’associazione ha portato la propria sede all’interno di “Casa Insieme”, la casa delle associazioni di Patron Pegoraro che in via Braghettone, a Thiene, ha trovato il modo di amalgamare diverse realtà associative e di creare condivisione in nome della solidarietà e del sostegno sociale. Il Presidente del Ciclismo insieme Paolo Folco ed il General Manager Rodolfo Ongarato, nei prossimi giorni daranno il via al progetto 2019, che si prefigge di supportare nell’attività ciclistica le giovani ragazze di età compresa tra i 13 e i 18 anni, quindi per le categorie esordienti, allieve e juniores.

Oltre all’attività agonistica su strada, pista e ciclocross, il Ciclismo Insieme ha in cantiere un bike park, dove i giovanissimi atleti potranno affinare il proprio equilibrio e le proprie capacità in vista delle categorie superiori il tutto nella completa sicurezza di un percorso a loro riservato! Il parco garantirà anche l’accesso agli atleti con le hand bike in modo da creare un “polo ciclistico” a tutto tondo e aperto proprio a tutti. Nelle idee del direttivo vi sarebbe anche una vera scuola di ciclismo, dove si alterneranno docenti di eccellenza dell’ambito della preparazione atletica, dell’alimentazione, della preparazione psicologica e con la presenza di ex atleti di comprovata esperienza internazionale che potranno raccontare le loro esperienze ed i loro aneddoti, in modo da aiutare tutti gli atleti, e perché no i semplici appassionati, che potranno cosi trarne spunti importanti per ottenere risultati migliori. Per quanto concerne l’attività ciclistica agonistica, il 2019 si preannuncia davvero elettrizzante sia per il numero, sia per il valore delle atlete che vestiranno le maglie del Ciclismo Insieme. Vi saranno infatti nove giovani speranze tra le esordienti e nove allieve in cerca di conferme.

La novità più attesa di quest’anno sarà però la squadra juniores, che già dal primo anno si preannuncia come una delle più forti compagini nazionali. Tra le donne junior vi saranno infatti la confermata campionessa tricolore della velocità a squadre e gioiellino di casa Thiene, Lara Crestanello e con lei la campionessa regionale su pista Irene Affolati. Ad infoltire i ranghi ci saranno inoltre: la campionessa del mondo su pista in carica Giorgia Catarzi, la vice campionessa del mondo a cronometro ai recenti mondiali di Innsbruck Camilla Alessio (già campionessa italiana su strada tra le allieve), la romagnola ex campionessa d’Italia su pista Giorgia Mosconi, la campionessa d’Italia in carica di ciclocross Letizia Brufani, la veronese Giorgia Cisamolo, la padovana Giorgia Bonetti, la toscane Lara Scarselli, la ligure Elena Lucchinelli, la trevigiana Beatrice Pozzobon, la bolzanina Denise Pellegrini, l’abruzzese Giulia Giuliani e la fortissima molisana Noemi Lucrezia Eremita. Non c’è però solo ciclismo nel DNA del Ciclismo Insieme, è stata infatti confermata la collaborazione con Cycling for life, l’associazione che opera a sostegno dei bambini malati di SMA, supportando concretamente le famiglie che si trovano ad affrontare questa patologia. Le ragazze saranno così, anche per il 2019, splendide ambasciatrici di un messaggio di solidarietà. (Foto di Flaviano Ossola)

Mario Benetton – Ufficio Stampa Ciclismo Insieme

Comments are closed.