Ale’ – Cipollini: in vista della stagione 2019 ingaggiata Nadia Quagliotto

Pubblicato 25 Settembre 2018 | Strada

A pochi giorni dall’ufficializzazione dell’arrivo della colombiana Diana Peñuela, Alè – Cipollini comunica l’ingaggio della talentuosa italiana Nadia Quagliotto, proveniente dal Team G.S. Top Girls – Fassa Bortolo. Nata a Montebelluna (Treviso) nel 1997, Nadia Quagliotto è stata tra le più interessanti atlete del panorama Azzurro nelle corse nazionali ed internazionali durante la stagione in corso, la terza nella sua carriera da Elite: ha primeggiato infatti al Giro Rosa, dove ha lottato fino alla fine con la corregionale Sofia Bertizzolo per la Classifica delle Giovani terminando seconda, vincendo poi due corse come il Trofeo Città di Seren del Grappa e la quarta edizione del Trofeo Prealpi in Rosa. Ha chiuso il Campionato Italiano in linea al sesto posto ed è stata quinta nella Classifica giovani dell’Emakumeen Bira. Grazie a questi risultati, Nadia è stata una delle protagoniste con la squadra Nazionale Italiana nel trionfale Campionato Europeo in linea vinto da Marta Bastianelli. Le prime dichiarazioni di Nadia Quagliotto: “Sono fiera di far parte dal prossimo anno del progetto di Alè – Cipollini, faro del ciclismo italiano nel mondo. Darò il massimo per ripagare la fiducia data e ringrazio la società per avermi voluta.” (Foto di Flaviano Ossola)

SCHEDA ATLETA:
– NOME E COGNOME: Nadia Quagliotto
– DATA DI NASCITA: 22 marzo 1997
– LUOGO DI NASCITA: Montebelluna (Tv)
– NAZIONALITA’: Italiana
– RUOLO: Passista-Scalatrice
– PROVIENE DA: G.S. Top Girls – Fassa Bortolo

ENGLISH VERSION – NADIA QUAGLIOTTO SIGNS WITH ALE’ CIPOLLINI

A few days since the officialization of the Columbian Diana Peñuela as new team rider, Alè – Cipollini communicates the arrival of the talented Italian Nadia Quagliotto from the Team G.S. Top Girls – Fassa Bortolo. Born in Montebelluna (Treviso) in 1997, Nadia Quagliotto has been one of the most interesting Italian athletes in the national and international races in the current season, her third one as Elite: she fighted until the end with her Regional compatriot Sofia Bertizzolo during the Giro Rosa in the Special Classification of the best young riders, ending in second place. Her two seasonal wins were taken in the Trofeo Città di Seren del Grappa and in the 4th Trofeo Prealpi in Rosa. She ended in 6th place the Italian Championships (Road Race) and 5th the Classification of the Best Young Riders in the Emakumeen Bira. Thanks to these results, Nadia has been one of the greatest protagonists with the Italian National Team in the triumphal Road Race of the European Championship in Glasgow, won by Marta Bastianelli. Nadia Quagliotto’s first quote: “I’m very proud to become part of the Alè – Cipollini project, it’s a guiding light of the Italian Cycling Teams in the world. I will give my best to reward the confidence that the team gave to me, they wanted me very much.” (Photo Flaviano Ossola)

SCHEDULE:
– NAME: Nadia Quagliotto
– DATE OF BIRTH: 22nd March 1997
– BORN IN: Montebelluna (Treviso)
– NATIONALITY: Italian
– ROLE: Rouleur – Climber
– LAST TEAM: G.S. Top Girls – Fassa Bortolo

Ufficio Stampa Alè Cipollini

Comments are closed.