Valcar – PBM: Confalonieri sesta nella tappa di Breganze del “Giro Rosa U.C.I. WWT”

Pubblicato 13 Luglio 2018 | Strada

Doppio piazzamento in ambito internazionale per le blu fucsia sia in maglia Valcar-PBM, sia in maglia azzurra della nazionale italiana. Nell’ottava tappa del Giro Rosa con partenza a San Giorgio di Perlena e arrivo a Breganze Maria Giulia Confalonieri è arrivata sesta nella gara vinta da Marianne Vos con una volata a tre su Elisa Longo Borghini e Lucinda Brand. Questo piazzamento è il migliore di sempre al Giro Rosa per la Valcar-PBM diretta da Davide Arzeni, ottenuto proprio con l’atleta che ha raccolto il maggior numero di piazzamenti nelle dieci in questo 2018. “Mi aspettavo una fuga, ma anche oggi il gruppo non ha lasciato fare” commenta a fine gara Maria Giulia Confalonieri “per i primi 60-70 km siamo andate a velocità molto sostenuta, poi per 20 Km abbiamo tirato un po’ il fiato per poi fare il finale a tutta. Sull’ultimo strappo Elisa Longo Borghini ha allungato per fare punti nella classifica GPM e poi s’è portata con sé in discesa Brand e Vos che sono arrivate all’arrivo. A causa di qualche caduta non siamo riuscite a richiudere e ho fatto la volata del gruppo inseguitore stando sull’esterno. Certo, fosse stata una volata per la vittoria forse avrei rischiato di più, ma sono comunque contenta di questo piazzamento”.

Un ottimo risultato che fa eco al piazzamento ottenuto in maglia azzurra da Elisa Balsamo che al campionato europeo cronometro di Brno è arrivata quinta. “Sono stupita di me stessa” scrive sul suo sito personale www.elisabalsamo.com la pluricampionessa Elisa “sono molto soddisfatta della mia prestazione nella cronometro di Brno, ho percorso 23 Km in 34’46’’. Il percorso era molto impegnativo e sono riuscita a trovare un buon ritmo di pedalata anche grazie al c.t. Edoardo Salvoldi che mi ha incitato e diretto dalla radiolina. Purtroppo sull’ultimo strappo a 1500 metri dall’arrivo la mia velocità è notevolmente calata, ma mancava poco al traguardo e sono riuscita a resistere”.

Domani invece ci sarà la prova in linea. Oltre ad Elisa Balsamo sarà in gara anche la neo campionessa italiana Marta Cavalli che – presente al Giro Rosa sul traguardo di Piacenza – ha dichiarato: “Il percorso è mosso con tanti metri di dislivello e avendo lavorato tanto a Livigno, ci sarà la possibilità di aiutare le compagne di squadra di nazionale come Elisa Balsamo e Letizia Paternoster. Andremo là concentrate con la voglia di fare il miglior risultato possibile”. (Foto di Flaviano Ossola)

Valerio Villa – Ufficio Stampa Valcar PBM

Comments are closed.