“Memorial Valeria Cappellotto” a Sarcedo (VI): primo trionfo di Laura Tomasi

Pubblicato 22 Luglio 2018 | Strada

E’ la diciannovenne Laura Tomasi la vincitrice della terza edizione del “Memorial Valeria Cappellotto”, gara open andata in scena sulle strade venete di Sarcedo, in provincia di Vicenza. La portacolori del G.S. Top Girls – Fassa Bortolo, fresca di diploma al Liceo Scientifico e reduce dal “Giro Rosa U.C.I. WWT”, ha battuto allo sprint la compagna di fuga Elena Franchi (Conceria Zabri – Fanini) e la campionessa nazionale di Lettonia su strada, contro il tempo e nella MTB Marathon Lija Laizane (Aromitalia – Vaiano), attardata di 22 secondi. La bella giornata per la formazione di patron Lucio Rigato è stata completata dal quarto posto di Nadia Quagliotto, vincitrice dello sprint del gruppo giunto al traguardo con un ritardo di 1’35’’ dalla testa della corsa. Gemma Sernissi (Team Zhiraf – Guerciotti – Selle Italia), quinta al traguardo, è risultata la migliore della categoria junior, precedendo la compagna di squadra Vittoria Guazzini e la rappresentante del Gauss Team Silvia Magri.

Le 136 atlete al via si sono date battaglia per 91 chilometri, spalmati sulle strade di un doppio circuito da ripetere rispettivamente per otto e per tre volte. L’azione decisiva è nata nel corso della settima tornata, grazie alla bella azione orchestrata da cinque atlete: Laura Tomasi (G.S. Top Girls – Fassa Bortolo), Elena Franchi (Conceria Zabri – Fanini), Lija Laizane (Aromitalia – Vaiano), Gemma Sernissi (Team Zhiraf – Guerciotti – Selle Italia) e Tatyana Geneleva (Nazionale Kazakistan). Sull’ultimo G.P.M. di giornata, reso ancor più impegnativo da un improvviso nubifragio, si sono ritrovate al comando Tomasi e Franchi, che si sono poi giocate il successo sulla rampa finale verso il traguardo di Sarcedo.

“Sono al settimo cielo per questa vittoria così inaspettata, anche perché dopo l’impegnativo Giro Rosa non conoscevo le mie reali condizioni fisiche – ha sottolineato una raggiante Laura Tomasi al termine della manifestazione – la squadra ha svolto un lavoro davvero eccezionale, per questo ringrazio di cuore tutte le mie compagne e lo staff. Dedico questo mio primo successo nella massima categoria proprio al mio team e anche alla mia famiglia, che mi segue e mi sostiene in ogni momento fin da quando, sette anni fa, ho deciso di praticare questo bellissimo sport.” (Foto di Flaviano Ossola)

Servizio a cura di Flaviano Ossola

ORDINE D’ARRIVO OPEN “MEMORIAL VALERIA CAPPELLOTTO” A SARCEDO (VI):
1) Tomasi Laura (GS Top Girls – Fassa Bortolo) Km 91 in 2h16’46’’ media di 39,922 Km/h
2) Franchi Elena (Conceria Zabri – Fanini)
3) Laizane Lija (Aromitalia – Vaiano) a 22’’
4) Quagliotto Nadia (GS Top Girls – Fassa Bortolo) a 1’35’’
5) Sernissi Gemma (Team Zhiraf – Guerciotti – Selle Italia)
6) Guazzini Vittoria (Team Zhiraf – Guerciotti – Selle Italia)
7) Fraiegari Giorgia (Born to Win)
8) Marturano Greta (SC Michela Fanini)
9) Silvestri Debora (Eurotarget – Bianchi – Viatasana)
10) Magri Silvia (Gauss Team)

ORDINE D’ARRIVO ELITE “MEMORIAL VALERIA CAPPELLOTTO” A SARCEDO (VI):
1) Tomasi Laura (GS Top Girls – Fassa Bortolo)
2) Franchi Elena (Conceria Zabri – Fanini)
3) Laizane Lija (Aromitalia – Vaiano)
4) Quagliotto Nadia (GS Top Girls – Fassa Bortolo)
5) Fraiegari Giorgia (Born to Win)
6) Marturano Greta (SC Michela Fanini)
7) Silvestri Debora (Eurotarget – Bianchi – Viatasana)
8) Rossato Beatrice (GS Top Girls – Fassa Bortolo)
9) Balducci Michela (Aromitalia – Vaiano)
10) Ragusa Katia (BePink)

ORDINE D’ARRIVO JUNIOR “MEMORIAL VALERIA CAPPELLOTTO” A SARCEDO (VI):
1) Sernissi Gemma (Team Zhiraf – Guerciotti – Selle Italia)
2) Guazzini Vittoria (Team Zhiraf – Guerciotti – Selle Italia)
3) Magri Silvia (Gauss Team)
4) Catarzi Giorgia (Team Zhiraf – Guerciotti – Selle Italia)
5) Collinelli Sofia (Vo2 Team Pink)
6) Alessio Camilla (Team Lady Zuliani)
7) Masetti Gaia (Team Wilier – Breganze)
8) Toffanin Martina (UC Conscio Pedale del Sile)
9) Bariani Giorgia (Team Wilier – Breganze)
10) Malcotti Barbara (Valcar – PBM)

Comments are closed.