BePink: grandi colpi di mercato, ingaggiate Tatiana Guderzo e Nicole Steigenga

Pubblicato 3 Luglio 2018 | Pista

BePink è lieta di annunciare l’arrivo tra le proprie fila di due nuove atlete: Tatiana Guderzo e Nicole Steigenga. Guderzo, vicentina di Marostica classe 1984, è una stradista e pistard dal curriculum prestigiosissimo, impreziosito dalla medaglia d’oro conquistata nella gara in linea dei Campionati del Mondo di Mendrisio (Svizzera) 2009 e dal bronzo olimpico a Pechino (Cina) 2008. Quest’anno è, inoltre, salita sul terzo gradino del podio con il quartetto Italiano dell’Inseguimento a Squadre ai Campionati del Mondo su Pista di Apeldoorn (Olanda) ed è Campionessa Europea in carica sempre nell’Inseguimento a Squadre. 34 anni il prossimo 22 agosto, Guderzo grazie alla sua solida esperienza e alle indiscusse qualità rappresenta un grandissimo valore aggiunto per il team, al pari della neo compagna di squadra Nicole Steigenga.

Nata nel 1998 a Sneek – nella provincia della Frisia – e giovanissima promessa del ciclismo olandese, Steigenga ha conquistato la prima vittoria da professionista imponendosi a febbraio nella 3^ tappa della Setmana Ciclista Valenciana (Spagna). La ventenne, già Campionessa Nazionale tra le Juniores, nel primo anno e mezzo nella massima categoria ha dimostrato di avere delle ottime doti di attaccante e un interessante margine di crescita. Sia Guderzo che Steigenga sigleranno il proprio debutto in maglia BePink al Giro Rosa, in programma dal 6 al 15 luglio.

DICHIARAZIONI

“Siamo felicissimi di dare il benvenuto in squadra a Tatiana e Nicole,” ha detto il Team Manager Walter Zini. “Tatiana è una ciclista che non ha bisogno di presentazioni, un’atleta seria e motivata, che saprà essere d’esempio alle colleghe e che, nonostante i tanti successi già raccolti, ha ancora voglia di aggiungere altri traguardi prestigiosi al proprio palmares. Nicole è molto giovane, ma si è già messa in luce per coraggio e qualità. Siamo certi che entrambe daranno il massimo per ben figurare ed essere di supporto al team.”

“Walter Zini mi ha dato la possibilità di correre il Giro d’Italia e gli sono profondamente grata,” ha commentato Tatiana Guderzo. “Sa quanto io ci tenga a questa corsa, e posso solamente affrontarla con una grinta arricchita dalla gratitudine per BePink e gli sponsor che hanno consentito il mio ingresso nel team. So che non è facile entrare in una squadra a metà stagione, quando il gruppo è già rodato, ma il mio intento è di poter fare un bel Giro insieme alle mie compagne e far capire che il mio obiettivo è aiutare la squadra, non solo in questo appuntamento ma anche nelle altre sfide della stagione, in modo da poter ottenere dei buoni risultati. Molte delle ragazze le conosco già: con Silvia e Francesca siamo compagne del quartetto italiano, Sperotto è praticamente la mia vicina di casa e anche Ragusa abita molto vicino a me. Arrivo da un periodo non molto roseo, sia per quanto riguarda la salute, sia per il fatto che è parecchio che sono lontana dalle corse e, dunque, affronterò il Giro Rosa con i piedi molto ben piantati per terra. L’obiettivo è quello di vivere questa gara giorno per giorno, crescendo e testandomi tappa dopo tappa in modo da preparami anche per un bel finale di stagione e regalare a BePink delle belle soddisfazioni.

Da qui a fine anno ci sono molte belle corse e non ho mai negato che c’è, anche, un bellissimo Mondiale. Chissà che non riesca a ribaltare questa stagione, che era partita bene con il bronzo nell’Inseguimento a Squadre ai Campionati del Mondo su pista e poi è andata un po’ scemando. Ai Mondiali di medaglie ne ho prese, in carriera, e spero di farlo ancora. Sognare non costa nulla. Voglio continuare a sorridere in bici e ad emozionarmi, come ho fatto a fine 2017 e a inizio 2018. Ho ancora il tempo per dire la mia e rimettere il numero sulla schiena. Walter è testardo: sicuramente mi farà tirare fuori quel pizzico in più che può fare la differenza. Il Giro Rosa di quest’anno è impegnativo, ma da passista-scalatrice mi piace molto. Avrei voluto fare un avvicinamento migliore, ma sono motivatissima e determinata.”

“Dopo metà stagione trascorsa con la Swaboladies, sono molto felice di fare un passo in avanti nella mia carriera ciclistica ed entrare a far parte di BePink,” ha spiegato Nicole Steigenga. “Sono molto grata per questa opportunità. Sono ansiosa di mettermi alla prova in grandi corse e spero che questo mi permetta di migliorarmi come ciclista e di diventare più forte. BePink ha dimostrato di avere fiducia in me e sono sicura che saprà aiutarmi nel mio percorso di crescita.” (Foto di Flaviano Ossola)

Ufficio Stampa BePink

Comments are closed.