Team Wilier – Breganze: giornata memorabile sulle strade di Scorze’ (VE)

Pubblicato 3 Giugno 2018 | Strada

Giornata indimenticabile quella di oggi per il team breganzese, che alla Giornata Rosa di Scorzè (Ve) ha raccolto un primo e un secondo posto in due diverse categorie. A brillare sono soprattutto le allieve di Andrea Dissegna. Dopo l’impegnativa prova di ieri alla seconda tappa del Campionato Triveneto di San Vito al Tagliamento, anche oggi le nostre portacolori hanno saputo condurre una splendida performance di squadra. A metà gara, quando mancavano 30 chilometri circa alla conclusione, una brillante Alice Capasso tenta in solitaria di evadere dal gruppo e, nel giro di pochi chilometri, la sua azione conquista un margine di vantaggio che supera i sessanta secondi. All’arrivo ci giunge in solitaria, mentre le sue compagne, nel gruppo delle inseguitrici, concludono in una volata a ranghi compatti tutte nelle prime 25 posizioni. Commenta Andrea Dissegna: “Sono molto soddisfatto ed orgoglioso di come tutte le ragazze hanno condotto la gara di oggi. La fuga di Alice è stata una vera e propria cronometro, ma gran parte del merito va anche alle sue compagne, che l’hanno difesa e protetta per tutte e quattro le tornate conclusive.”

Una giornata più che positiva anche quella del pomeriggio per le juniores di Davide Casarotto. Anche questa prova è stata decisamente influenzata da un’azione di successo da parte della toscana Vittoria Guazzini (Team Zhiraf) che, partita in contropiede proprio alla nostra Gaia Masetti, è riuscita a giungere al traguardo con un discreto margine di vantaggio. Nonostante ciò, a meno di una ventina di chilometri dalla conclusione Giorgia Bariani, assieme ad Anastasia Carbonari (Born to win), si lancia all’inseguiment, guadagnando quaranta secondi sul minuto di vantaggio che aveva la battistrada. All’arrivo conquista un eccellente il secondo grandino del podio, mentre Gaia Masetti coglie un buon piazzamento nelle prime quindici posizioni.

Gara invece un po’ più sfortunata, ma comunque molto positiva, per le ragazze esordienti al secondo anno. Commenta infatti Andrea Crivellaro: “La gara di oggi era breve, ma molto veloce. Giulia Lazzari ha purtroppo risentito della caduta di ieri, mentre Lucia Dal Pozzolo agli ultimi mille metri è stata coinvolta in un rallentamento nelle primissime file, che l’ha definitivamente tagliata fuori dalla volata. Quello che tuttavia è più importante è il fatto che, nonostante ieri avessero già preso parte ad una prova di un certo spessore e con chilometraggio impegnativo per la categoria, oggi abbiano comunque saputo condurre una gara degna di nota, in preparazione agli appuntamenti futuri e più importanti che ci attendono il prossimo mese.”

Ammiraglia impegnata anche per Manuel Bortolotto, che prende il via al 1° Trofeo Città di San Martino Buon Albergo (Vr) con una formazione ristretta a quattro corridori. I sei giri pianeggianti hanno visto mettersi in luce gli atleti breganzesi, che hanno cercato ripetutamente di guadagnare un margine di vantaggio. Nei due giri di circa venti chilometri, e con una regolare salita di cinque, Riccardo Pegoraro riesce a rimanere tra i migliori quasi fino alla fine, portando a termine la prova con un chilometraggio nuovamente a tre cifre, a breve distanza dalla testa del gruppo. (Foto di Flaviano Ossola)

Sara Pillon – Ufficio Stampa Team Wilier Breganze

Comments are closed.