Team Wilier – Breganze: Giorgia Bariani firma un ottimo secondo posto tricolore

Pubblicato 24 Giugno 2018 | Strada

È nella cornice delle colline del Canavese che si sono conclusi oggi i campionati italiani su strada riservati alle categorie donne juniores ed elite. La formazione di Davide Casarotto, al via oggi al castello di Rivoli (To), presentava Giorgia Bariani, Gaia Masetti, Marina Guadagnin e Carlotta Zanin. Dopo alcuni chilometri di assestamento, il gruppo, imboccati i primi tratti di vallonato e i primi strappi di giornata, si è fortemente frazionato in più drappelli. Primo fra tutti un plotone inizialmente di otto ragazze, ridotto a cinque poi, nel quale una sempre presente Giorgia Bariani ha saputo prontamente inserirsi. Stabilizzato il loro vantaggio, con un ristretto ma rassicurante margine sulle inseguitrici, le battistrada si sono involate in una volata a ranghi ristretti sul traguardo al castello di Agliè. Ad avere la meglio è la toscana Vittoria Guazzini (Team Zhiraf Guerciotti Selle Italia), davanti alla nostra Giorgia Bariani e ad Alessia Camillo (Team Lady Zuliani). A breve distanza giunge anche il gruppo principale , dove Gaia Masetti conclude nella top 20.

Commenta Davide Casarotto: “Giorgia è stata superlativa, si è inserita subito nell’attacco decisivo, non si è mai risparmiata e si è sempre mossa in prima persona per rispondere ad ogni tentativo di allungo. In volata sapevamo che la ruota migliore era quella della Guazzini, che si è saputa dimostrare una grande atleta anche oggi. Sono comunque più che soddisfatto della performance di Giorgia in primis, ma anche e soprattutto di tutte le ragazze, che hanno difeso la loro compagna e hanno comunque saputo concludere una prova davvero impegnativa.”

Giornata positiva anche nel bresciano per le ragazze esordenti ed allieve. Al 2° Trofeo Comune Sabbio Chiese infatti le nostre portacolori hanno potuto mettersi alla prova in vista dei prossimi campionati italiani di Comano Terme del 7 Luglio, confrontandosi anche con le loro avversarie fuori regione. La gara delle ragazze esordienti è stata caratterizzata fin dalle prime battute da velocità decisamente elevate, che hanno fortemente frazionato il gruppo per tutta la durata della prova. All’arrivo giungono infatti meno della metà delle atlete al via. Nel gruppo delle migliori segnaliamo Anna Cecconello e Giulia Dal Pozzolo, prime tra le loro compagne, che hanno tutte saputo condurre una splendida gara nonostante un percorso davvero impegnativo per la categoria. Per le ragazze allieve è spettato un destino simile, anche per il maggior dislivello che dovevano affrontare. Erika Cremasco brilla nella classifica dei GPM e ben si piazza anche nella volata conclusiva, seguita dalle compagne Clara Calsamiglia, Arianna Daldin, Beatrice Trento e Alice Capasso.

Alla 37° Cittadella – Colli Alti invece i nostri juniores, guidati da Manuel Bortolotto, hanno dovuto affrontare una gara davvero impegnativa, sia per il livello degli atleti in gruppo, sia per l’alta media imposta, sia per la difficoltà del percorso. Dei 140 atleti alla partenza, infatti, meno di trenta hanno saputo tagliere il traguardo. Tra di loro anche uno splendido Leonardo Dalla Costa che, nonostante una caduta nella prima metà di gara, ha saputo concludere la prova in ventitreesima posizione. (Foto di Flaviano Ossola)

Sara Pillon – Ufficio Stampa Team Wilier Breganze

Comments are closed.