Team Wilier – Breganze: doppio titolo regionale in Pista per Erika Cremasco

Pubblicato 29 Giugno 2018 | Pista

Le due giornate padovane dedicate ai campionati regionali giovanili veneti si sono appena concluse e il bilancio per la specialista Erika Cremasco è più che positivo. Il pomeriggio di ieri è stato infatti inaugurato da un ottimo quinto posto nella velocità a squadre con Alessia Bellucco (Scuola Ciclismo Vò). In serata invece arriva la prima maglia: Erika conquista il titolo regionale nella prova di corsa a punti, guidando la classifica davanti ad Giada Maria Ambrosi (Scuola Ciclismo Vò) e Fanny Bonini (Team Ekoi). Oggi invece nel primo pomeriggio ha raggiunto un buon sesto posto nell’inseguimento individuale, ma in serata arriva la seconda maglia: assieme ad Emma Bernardi, Irene Affolati e Francesca Povolo (Ciclismo Insieme), Erika conquista il titolo nell’inseguimento a squadre con un tempo di 4:02.712.

Commenta Andrea Dissegna: “Erika è un’atleta molto dedita e appassionata all’attività su pista, è arrivata a questi appuntamenti molto motivata e consapevole delle sue capacità. Seguita dal grande amore e dalle capacità tecniche del padre, Luca Cremasco, è riuscita a preparare al meglio queste due giornate e, nonostante non avesse compagne di squadra in gara con lei, è riuscita a dare il massimo e a togliersi diverse soddisfazioni, che non fanno altro che confermare le sue potenzialità.”

LE GARE DEL WEEKEND

Uno degli appuntamenti più importanti della stagione attende le ragazze esordienti ed allieve del Team Wilier Breganze. Nella giornata di domenica saranno infatti impegnate nel 7° Trofeo Vini Terre Gaie di Vò Euganeo (Pd), gara valevole per l’assegnazione del titolo regionale su strada e appuntamento fondamentale per la scelta delle atlete allieve da convocare per i prossimi campionati italiani di Comano Terme. Le ragazze esordienti dovranno percorrere un circuito ondulato di sei chilometri per sei volte, mentre le loro compagne più grandi lo ripeteranno dieci volte.

Le juniores di Davide Casarotto saranno impegnate in una trasferta nel marchigiano alla Giornata Rosa Nazionale di Corridonia (Mc). Il gruppo dovrà percorrere un primo circuito iniziale di 17 chilometri quattro volte, indi un tratto in linea di quasi venti chilometri con doppia ascesa a Corridonia alta: una salita di circa due chilometri con una pendenza media del 6%. L’ammiraglia di Manuel Bortolotto sarà invece presente al 4° Memorial Gabrielli di Calderara di Reno (Bo). I suoi juniores dovranno affrontare un circuito completamente pianeggiante di quasi nove chilometri per un totale di tredici tornate. (Foto di Flaviano Ossola)

Sara Pillon – Ufficio Stampa Team Wilier Breganze

Comments are closed.