G.S. Top Girls – Fassa Bortolo: Nadia Quagliotto e’ sesta al Campionato Italiano

Pubblicato 25 Giugno 2018 | Strada

Dopo il grande successo conquistato da Maja Perinovic nella cronometro individuale Under 23 valevole come campionato nazionale di Croazia, un’altra bella notizia per il G.S. Top Girls – Fassa Bortolo giunge dal Campionato Italiano Elite. La ventunenne Nadia Quagliotto, ex campionessa europea tra le Junior, ha sfiorato la “top five” cogliendo un ottimo sesto posto finale nella difficile competizione corsa da Rivoli ad Agliè, nel torinese. L’atleta di patron Lucio Rigato, già quinta classificata al “Gran Premio della Liberazione Pink Internazionale U.C.I. 1.2”, si è giocata fino alla fine il successo, dimostrandosi una tra le migliori atlete del ciclismo azzurro.

Buone prove anche della vicentina di Cassola Beatrice Rossato, giunta al tredicesimo posto immediatamente alle spalle della campionessa italiana uscente Elisa Longo Borghini, e della scalatrice di Ardola di Zibello Vania Canvelli, che dopo una gara tutta all’attacco ha chiuso in ventiduesima posizione. (Foto di Flaviano Ossola)

ORDINE D’ARRIVO “CAMPIONATO ITALIANO ELITE” (RIVOLI-AGLIE’):
1) Cavalli Marta (Valcar – PBM) Km 117,9 in 3h07’29’’
2) Bertizzolo Sofia (Astana Women’s Team) a 2’’
3) Bronzini Giorgia (Cylance Pro Cycling)
4) Bastianelli Marta (Alè – Cipollini)
5) Persico Silvia (Valcar – PBM)
6) Quagliotto Nadia (GS Top Girls – Fassa Bortolo)
7) Silvestri Debora (Eurotarget – Bianchi – Vitasana)
8) Marturano Greta (SC Michela Fanini)
9) Franchi Elena (Conceria Zabri)
10) Ragusa Katia (BePink)

Cycling Communication – Ufficio Stampa G.S. Top Girls Fassa Bortolo

Comments are closed.