Team Wilier – Breganze: splendida domenica sulle strade di Osimo Stazione (AN)

Pubblicato 29 Maggio 2018 | Strada

Il 27° Trofeo Anspi di Osimo (An) è stata una domenica molto impegnativa per le tre categorie femminili del Team Wilier Breganze di Federico Zattera. La giornata si è aperta con la prova riservata alle ragazze juniores e fin dalle prime ore un caldo torrido ha caratterizzato l’intera manifestazione, mettendo alla prova tutte le atlete. La gara, dopo alcune tornate ad una velocità regolare, ma comunque sostenuta, ha visto un punto di svolta verso il quinto giro, quando diversi attacchi hanno cominciato a rimescolare la carte e a selezionare e frazionare fortemente il gruppo. Le nostre portacolori si sono sapute comportare splendidamente, imponendo forcing decisivi ed inserendosi nelle azioni più rilevanti di giornata. All’arrivo il gruppo si presenta, anche se ristretto, in una volata a ranghi compatti. Una sfortunata Giorgia Bariani, vincitrice il pomeriggio precedente a Romanengo (Cr), imbocca l’ultima curva in seconda posizione, ma una traiettoria sbagliata la porta a perdere numerose posizioni e sulla linea del traguardo si presenta in una più che modesta nona posizione.

Nel primissimo pomeriggio prendono il via invece le ragazze esoridienti. Le atlete breganzesi hanno saputo distinguersi fin dall’inizio nella testa del gruppo, cercando di evadere e di tentare l’azione vincente. Una splendida Linda Benozzato e un’altrettanto ottima Lucia Dal Pozzolo hanno saputo brillare, inserendosi nei tentativi di maggior rilievo. All’arrivo il gruppo si presenta compatto. A ridosso della top 10 si piazzano proprio queste ultime, seguite immediatamente da Sara Scuro.

La gara delle allieve ha invece avuto risvolti diversi fin dalle primissime battute. L’azione in solitaria di Noemi Lucrezia Eremita (Team di Federico) ha segnato l’intera prova: conquistato un margine di vantaggio superiore al minuto, al gruppo delle inseguitrici non è rimasto altro che la disputa per il secondo posto. I ritmi davvero elevati, con una media complessiva superiore ai 37 km/h, ha dimezzato il numero delle atlete in gara, ma non ha impedito che altre due ragazze riuscissero ad evadere dal gruppo. Nella volata conclusiva la breganzese Erika Cremasco chiude in seconda posizione, conquistando la quinta piazza assoluta. (Foto di Flaviano Ossola)

Sara Pillon – Ufficio Stampa Team Wilier Breganze

Comments are closed.