KTM – Protek – DAMA: bel podio per il giovane talento Marta Zanga

Pubblicato 24 Maggio 2018 | Ciclocross / MTB

Nella suggestiva quanto difficile da raggiungere Via degli Alpini di Monte Regogna, in comune di Rezzato (BS), le categorie giovanili di KTM PROTEK DAMA si sono date appuntamento quasi al completo, per la 4^ prova del Brescia Cup 2018, organizzata dal team “MTB Italia – Hot Rock School”. Alle ore 11.00 la partenza degli Open U23, dove Daniel Tassetti cade ad inizio gara, ed accusa nuovamente i dolori che si ripresentano ad una settimana di distanza da un brutto incidente. Malgrado ciò è restìo al ritiro, e chiude con un ottimo 6° posto. Il compagno di gara Fabrizio Panzeri termina in 11^ posizione.

Stessi risultati per gli Junior, che chiudono anche loro in 6^ ed in 11^, dove Lorenzo Ferrario è vittima di continue cadute di catena ed un fastidioso mal di schiena, ma non si da per vinto, portando la sua KTM al traguardo come 6° atleta in gara. Manuel Meneghetti parte nelle retrovie, ma recupera bene, e chiude la sua gara in 11^ posizione. “Una gara molto tecnica, ma proprio per questo divertente. Una lunga salita spacca-gambe e poi subito una serie di curvette, dove ho guadagnato posizioni!” ci dice soddisfatto. La partenza degli esordienti è fissata per le ore 13.00, ed è Tommaso Nalin a prendere il via per la categoria esordienti 1° anno. Parte bene come al solito, e termina la sua gara in 26^ posizione. Simile il risultato per “il Capitano” Matteo Bianchini, esordiente 2° anno, che viene spintonato e finisce tra le braccia di quello che definisce “il mio amico albero!”, con l’ironia che sempre lo distingue, e che gli ha appunto fatto guadagnare il titolo di “Capitano”, finisce la sua gara in 27^ posizione.

Partenza degli allievi alle 14.00. Per Tommaso Pandini, allievo 1° anno, la giornata sembrava iniziata storta, con una rottura di catena che lo vede rientrare dal suo giro di ricognizione del percorso con la bici in spalla. Subito risolto il problema meccanico inizia la gara. Non parte benissimo, ma dopo il 1° giro incomincia la rimonta, ed esce vincitore sul 2° gradino del podio! Marta Zanga, allieva 2° anno, parte con la solita concentrazione che la contraddistingue, e con tutta sicurezza e determinazione, e con indosso la sua maglia da campionessa Regionale, loggata KTM PROTEK DAMA, taglia il traguardo in 2^ posizione. Nel dopo gara ringrazia il team e gli sponsor, senza i quali le sue doti non avrebbero avuto modo di venire a galla, e da l’appuntamento a tutti per sabato sera 27 maggio a Monza, per la bellissima notturna della “Pedala coi lupi”, che per questa edizione l’ha scelta come testimonial nei panni di un insolito “biker – cappuccetto rosso”, in compagnia di bellissimi cani-lupi cecoslovacchi che “si dovranno difendere” dalla grinta di questa forte atleta! (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Roberta Carta – Ufficio stampa – categorie giovanili
Torrevilla Bike asd KTM PROTEK DAMA UCI TEAM 2018

Comments are closed.