Astana Women’s Team: squadra divisa tra Stati Uniti e Svizzera

Pubblicato 25 Maggio 2018 | Strada

Le atlete dell’Astana Women’s Team continueranno ad essere impegnate su più fronti nei prossimi giorni. Le quattro atlete che hanno disputato l’Amgen Tour of California sono rimaste ancora negli Stati Uniti, ma dalla costa occidentale si sono spostate verso oriente e più precisamente nello stato nella Carolina del Nord dove sabato e lunedì si disputeranno le due prove della Winston-Salem Cycling Classic. Il programma si aprirà con un veloce criterium dove per 60 minuti il gruppo darà battaglia su un circuito di 1400 metri, la gara su strada vera e proprio sarà invece lunedì e si snoderà su un circuito ondulato lungo 13.7 chilometri da ripetere 8 volte. In gara in entrambe le prove, agli ordini del direttore sportivo Aldo Piccolo, ci saranno Sofia Bertizzolo, Liliana Moreno, Carolina Rodríguez e la cubana Arlenis Sierra, reduce proprio dallo sprint vincente di Sacramento.

Domenica 27 maggio invece l’Astana Women’s Team sarà in gara in Svizzera al SwissEver GP Cham-Hagendorn, gara di categoria UCI 1.2 dove l’anno scorso la squadra riuscì a salire sul podio. La gara si disputerà su un circuito di 9.1 chilometri da ripetere 12 volte per un totale di 111.6 chilometri: il passaggio chiave sarà la breve salita di Hublezen, ma nelle ultime due edizioni a giocarsi la vittoria in volata è stato un gruppo di una quarantina di atlete. Un percorso che può adattarsi bene alle caratteristiche di Letizia Paternoster, reduce da una bella serie di successi in pista in Germania, ma in caso di volata numerosa ci sarà anche Martina Alzini con Sofia Beggin, Elena Pirrone e Lara Vieceli (quinta l’anno scorso) pronte ad approfittare di ogni soluzione tattica. (Foto di Flaviano Ossola)

Press Office Sebastiano Cipriani

Comments are closed.