Astana Women’s Team: buone notizie dalla strada e dalla pista

Pubblicato 19 Maggio 2018 | Strada

La tappa regina dell’Amgen Tour of California ha visto molto attive le atlete dell’Astana Women’s Team che sulla lunga ed impegnativa salita di Daggett Summitt, 12.7 chilometri al 6.1% di pendenza media, si sono fatte vedere nelle prime posizioni del gruppo. La squadra ha fatto selezione nel plotone prima degli attacchi decisivi delle atlete più forti ed è stato a quel punto che si è distinta la messicana Carolina Rodríguez, alla prima gara internazionale della stagione e capace di rispondere agli scatti restando nel drappello di testa ristretto a sole sette atlete. Nel finale due atlete sono riuscite a fare la differenza ma per Carolina Rodríguez è arrivato comunque un buon sesto posto a 1’10” dalla vincitrice; buona prova anche per l’altra debuttante Liliana Moreno che ha chiuso undicesima.

È uscita invece di classifica Arlenis Sierra, terza l’anno scorso ma decisamente sfortunata in questa edizione: proprio alla vigilia della prima tappa, infatti, ha subito la rimozione di un dente del giudizio e questo l’ha debilitata, poi ieri proprio mentre si apprestava a disputare la volata un’atleta alle sue spalle l’ha urtata mentre cadeva danneggiandole la bicicletta. Buone notizie arrivano invece dalla Germania dove Letizia Paternoster è attualmente impegnata in pista a Singen nella 4 Bahnen Tournee: nella prima giornata l’atleta trentina si è imposta prima nello Scratch, guadagnando un giro assieme ad altre tre atlete, poi si è ripetuta poco dopo anche nell’Americana in coppia con Elisa Balsamo. (Foto di Flaviano Ossola)

Press Office Sebastiano Cipriani

Comments are closed.