Ale’ – Cipollini: quinto posto di Marta Bastianelli in Gran Bretagna

Pubblicato 3 Maggio 2018 | Strada

Comincia con un importante quinto posto il Women’s Tour of Yorkshire per la fuoriclasse laziale. Già a segno in cinque precedenti occasioni nelle scorse settimane in Spagna, Italia e Belgio, Marta Bastianelli conferma lo stato di forma importante, nonostante il periodo di assenza cominciato dopo la trionfale Freccia del Brabante e proseguito durante le Classiche delle Ardenne, tornando poi alle corse lo scorso 25 aprile per il GP Liberazione Pink a Roma.

La prima tappa della corsa inglese (Beverley – Doncaster, 132.5 km) presentava un tracciato prevalentemente piatto, con le uniche difficoltà altimetriche messe subito dopo la partenza ed è partita poi la fuga di giornata che ha caratterizzato la tappa una volta passato lo sprint intermedio di Pocklington. La coppia al comando ha raggiunto un vantaggio massimo di poco superiore al minuto, venendo poi ripresa nei chilometri conclusivi grazie al lavoro delle squadre delle velociste, tra cui l’Alè – Cipollini, per preparare la volata della propria capitana sul traguardo di Doncaster, dove l’olandese Kirsten Wild ha avuto la meglio. “Un risultato sicuramente importante, che ci da la possibilità di lottare fino in fondo. Domani sarà una tappa diversa, con l’arrivo in salita le carte si potranno rimescolare ma noi cercheremo di stare lì davanti.” – ha dichiarato il Team Manager Fortunato Lacquaniti a fine tappa. (Foto di Flaviano Ossola)

ORDINE DI ARRIVO 1° TAPPA WOMEN’S TOUR OF YORKSHIRE:
1. Kirsten Wild
2. Amalie Dideriksen
3. Alice Barnes
5. Marta BASTIANELLI
28. Janneke ENSING
86. Ane SANTESTEBAN GONZALEZ
87. Roxane KNETEMANN
101. Mayuko HAGIWARA

CLASSIFICA GENERALE DOPO LA 1° TAPPA:
1. Kirsten Wild 3h28’20”
2. Amalie Dideriksen +4”
3. Alice Barnes +6”
9. Marta BASTIANELLI +10”
31. Janneke ENSING st
87. Ane SANTESTEBAN GONZALEZ st
88. Roxane KNETEMANN st
101. Mayuko HAGIWARA +26”

ENGLISH VERSION – YORKSHIRE, BASTIANELLI 5TH IN THE OPENING STAGE

The Women’s Tour of Yorkshire has begun with an important 5th place for the Cycling Champion from Rome. Marta Bastianelli confirmed her important moment of shape after her past five wins taken in Spain, Italy and Belgium this season and a pause from the races which started after a triumphal Brabantse Pijl and continued during the Ardennes Classics. She has finally come back in races the last 25th April for the GP Liberazione Pink, in Rome.

The Stage 1 of the English race (Beverley – Doncaster, 132.5 kms) presented an almost fully flat route, with just an altimetrical trouble after the start. The breakaway of the day started after the Intermediate Sprint of Pocklington, and the two attackers could reach a maximal gap of about one minute. The peloton with all the teams of the sprinters, included Alè – Cipollini, worked to prepare the sprint for the captain at the finish in Doncaster, where the Dutch Kirsten Wild took the win. “This is for sure an important result, and we can fight until the end. The stage tomorrow will be different, with the uphill finish everything can change and we will work to stay in the front.” – declared the Team Manager Fortunato Lacquaniti at the end of the stage. (Photo Flaviano Ossola)

RESULTS STAGE 1 WOMEN’S TOUR OF YORKSHIRE:
1. Kirsten Wild
2. Amalie Dideriksen
3. Alice Barnes
5. Marta BASTIANELLI
28. Janneke ENSING
86. Ane SANTESTEBAN GONZALEZ
87. Roxane KNETEMANN
101. Mayuko HAGIWARA

GENERAL CLASSIFICATION AFTER THE STAGE 1:
1. Kirsten Wild 3h28’20”
2. Amalie Dideriksen +4”
3. Alice Barnes +6”
9. Marta BASTIANELLI +10”
31. Janneke ENSING st
87. Ane SANTESTEBAN GONZALEZ st
88. Roxane KNETEMANN st
101. Mayuko HAGIWARA +26”

Ufficio Stampa Alè Cipollini

Comments are closed.