Team Wilier – Breganze: nuovo impegno sulle strade di Schiavonia d’Este (PD)

Pubblicato 1 Aprile 2018 | Strada

Il lunedì di Pasquetta, come è solito ogni anno, tutte le ammiraglie di patron Zattera saranno operative per un nuovo appuntamento. Esordienti, allieve e juniores di Davide Casarotto saranno impegnate al 10° Memorial Diego e Stefano Trovò a Schiavonia d’Este (Pd). Le due categorie giovanili percorreranno nella mattinata un circuito interamente pianeggiante di 3,3 chilometri, da ripetersi rispettivamente 8 e 15 volte. Un percorso caratterizzato da tratti molto veloci e sempre esposti ad un forte vento, seguiti da altri particolarmente tecnici e dalla carreggiata piuttosto stretta: una prova adatta alle ruote più veloci, ma che in diverse occasioni ha già visto concretizzarsi un’azione da finisseur. Le ragazze juniores invece prenderanno parte alla prova open del pomeriggio, che prevede il ripetersi per 8 volte di un circuito pianeggiante di 9,1 chilometri ed un circuito finale di quasi 10 da percorrere solo all’ultima tornata. Anche questa una prova caratterizzata sempre dalle alte velocità e da diversi punti tecnici molto selettivi per il gruppo. Ci si attende una volata, ma non si esclude un attacco da lontano.

Sempre nel padovano, ma in una diversa località, saranno invece al via gli juniores di Manuel Bortolotto, impegnati al 6° Trofeo Città di San Martino di Lupari. La prova, di livello nazionale ed internazionale, prevede un circuito pianeggiante di 6,2 chilometri da ripetere 20 volte per un totale di 124 chilometri. Anche per loro insomma si prevede una gara riservata ai velocisti del gruppo, tra i quali può dire la sua parola il nostro atleta al secondo anno, Leonardo Panozzo. (Foto di Flaviano Ossola)

Sara Pillon – Ufficio Stampa Team Wilier Breganze

Comments are closed.