Team Wilier – Breganze: l’allieva Sara Dalla Valle vince a Dro (TN)

Pubblicato 26 Aprile 2018 | Strada

Al 47° Trofeo Prugno Fiorito di Dro (Tn) Sara Dalla Valle ha messo il suo sigillo sulla gara e ha conquistato la maglia di leader del campionato triveneto, in questa prima tappa di primavera. La gara delle allieve prevedeva un circuito pianeggiante di 4,5 chilometri da ripetere 7 volte ed un tratto conclusivo di mille metri con pendenze che superano il 10%. Durante tutta la prova le nostre portacolori hanno saputo prontamente reagire ad ogni attacco e non si sono risparmiate davanti ai diversi tentativi di fuga. Proprio durante l’ultima tornata Sara Dalla Valle, assieme ad altre tre avversarie, è riuscita ad evadere dal gruppo, mantenendo un minimo margine di vantaggio che ha permesso loro di giungere al traguardo con una decina di secondi sul gruppo. È proprio Sara a tagliare la linea del traguardo per prima, con un colpo di reni che le permette di conquistare il primo gradino del podio e la maglia di leader nel campionato triveneto, davanti a Francesca Barale (Pedale Ossolano), Elisa Tonelli (Team Femminile Trentino) e Lara Crestanello (ciclismo Thiene).

“Dire che sono contento e soddisfatto penso che sia un eufemismo – commenta Andrea Dissegna -. Ai piedi della salita finale Sara ha avuto un po’ di difficoltà a mantenere il ritmo delle avversarie, ma la sua grinta e la sua tenacia le hanno permesso di rientrare sulle battistrada e di dominare a pieno la volata. Questa maglia, che andrà difesa nella prossima tappa di San Vito al Tagliamento, è l’incoronamento di uno splendido gioco di squadra e di una crescita costante e progressiva da parte di tutte loro.”

La gara delle esordienti è stata invece fortemente compromessa dal fortissimo vento di giornata e dalle velocità sostenute nei primi giri, a seguito dei frequenti attacchi da parte delle squadre maggiori. Il gruppo, fortemente selezionato e frazionato, si è presentato all’arrivo molto ridotto delle sue unità. Nella top 25 giunge la breganzese Anna Cecconello, che chiude la sua gara con un quarto posto nella classifica del campionato triveneto riservato alle ragazze esordienti del primo anno.

Giornata molto positiva anche per gli juniores di Manuel Bortolotto al 40° GP Renzo e Marcello Crema di Ponzano (Tv). Dopo aver percorso i cinque giri pianeggianti, il gruppo si è presentato al primo GPM sul celebre Montello molto frazionato e selezionato, sia per gli altissimi ritmi sostenuti e mantenuti per tutta la giornata, sia per le prime pendenze, che hanno permesso alle ruote più abili di imporre un forcing non indifferente su tutti gli avversari. A pochi chilometri dall’arrivo, dopo il secondo e ultimo GPM di giornata, due corridori si sono involati all’arrivo, andando a conquistare oro e argento di giornata. Filippo Missiaggia, splendido nella giornata di ieri, si è lanciato al loro inseguimento lungo gli ultimi mille metri a Ponzano, sfiorando per un soffio il podio. Proprio poco prima della linea del traguardo il gruppo ha riassorbito il suo attacco e Filippo ha chiuso la sua performance con un comunque ottimo 24° posto.

La parole di Bortolotto: “Concludiamo anche questa giornata soddisfatti dei nostri miglioramenti. La gara di questo 25 Aprile era una prova davvero impegnativa per percorso e livello degli avversari. Purtroppo al via partiamo ancora svantaggiati, dato che non siamo al completo con la formazione. Ma vedere che comunque all’arrivo sappiamo tener testa ad atleti e squadre di uno spessore simile non può che lasciarci soddisfatti e fiduciosi nel futuro.” (Foto di Flaviano Ossola)

Sara Pillon – Ufficio Stampa Team Wilier Breganze

Comments are closed.