Astana Women’s Team: Sofia Bertizzolo ottava alla “Freccia Vallone U.C.I. WWT”

Pubblicato 18 Aprile 2018 | Strada

Il Muro di Huy è una salita che fa paura solo a pronunciarne il nome, ma oggi ha regalato a Sofia Bertizzolo e all’Astana Women’s Team un altro ottimo risultato: la giovane promessa azzurra, che deve ancora compiere 21 anni, è riuscita a cogliere una bellissima ottava posizione al termine della Freccia Vallone riuscendo a tagliare il traguardo a soli 22″ dalla dominatrice Anna Van der Breggen e davanti ad alcune di quelle atlete che potevano essere indicate come favorite nei pronostici. Questo ottavo posto è fino a questo momento il picco in un primavera in cui Sofia Bertizzolo ha mostrato un’ottima condizione di forma ed una grande capacità di adattarsi a percorsi anche molto diversi tra loro: se si esclude il ritiro alla Strade Bianche, in una giornata di freddo e maltempo quasi estremo, il peggior risultato di Sofia è stato il 25° posto al Giro delle Fiandre.

Con il risultato odierno, in cui si è messa in evidenza anche Lara Vieceli che ha chiuso diciassettesima, l’Astana Women’s Team si conferma al nono posto tra le squadre nella speciale classifica del Women’s World Tour mentre nella classifica giovani è sempre più grande il vantaggio di Sofia Bertizzolo sulle inseguitrici: la giovane veneta grazie ai 6 punti conquistati guida la classifica adesso con 26 punti, ben 12 in più dell’olandese Koreevar, e potrà stare tranquilla in vista della Liegi-Bastogne-Liegi di domenica prossima. (Foto di Flaviano Ossola)

Press Office Sebastiano Cipriani

Comments are closed.