Aromitalia – Vaiano: sei atlete pedalano verso il “G.P. della Liberazione Pink”

Pubblicato 23 Aprile 2018 | Strada

Vigilia di un nuovo prestigioso impegno per le atlete del team Aromitalia – Vaiano, che come in occasione del recente “Giro della Campania in Rosa” daranno battaglia nell’edizione 2018 del “Gran Premio della Liberazione Pink”. La competizione internazionale U.C.I. 1.2 si disputerà mercoledì 25 aprile nel cuore di Roma, sulle strade dello spettacolare circuito di 6000 metri delle “Terme di Caracalla”. 16 le tornate da affrontare, a partire dalle ore 9:30, per un totale di 96 chilometri.

Sei le atlete convocate dai tecnici Paolo Baldi e Matteo Ferrari: la fuoriclasse lituana Rasa Leleivyte, seconda classifica nella passata edizione della corsa laziale, la forte sprinter toscana Michela Balducci, quarta classificata nella prova conclusiva del “Giro della Campania in Rosa”, la ciclocrossista elbana Alessia Bulleri, la campionessa nazionale di Lettonia su strada e contro il tempo Lija Laizane e le giovani toscane Lisa De Ranieri ed Emilia Matteoli. (Foto di Flaviano Ossola)

AROMITALIA – VAIANO AL “GRAN PREMIO DELLA LIBERAZIONE PINK U.C.I. 1.2” A ROMA:
– Balducci Michela (Italia, 30 Marzo 1995)
– Bulleri Alessia (Italia, 19 Luglio 1993)
– De Ranieri Lisa (Italia, 30 Luglio 1997)
– Laizane Lija (Lettonia, 6 Luglio 1993)
– Laizane Lija (Lettonia, 6 Luglio 1993)
– Matteoli Emilia (Italia, 12 Novembre 1999)

Ufficio Stampa Aromitalia Vaiano

Comments are closed.