Ale’ – Cipollini: un inizio di stagione davvero entusiasmante

Pubblicato 8 Aprile 2018 | Strada

Sette vittorie complessive (di cui sei internazionali), numerosi podi e piazzamenti nella top 5: con questi numeri da capogiro è cominciata nel migliore dei modi la stagione 2018 del Team #YellowFluoOrange. Anno che parte subito bene grazie agli exploit di Chloe Hosking nella sua Australia, dove ha conquistato la tappa finale del Santos Women’s Tour Down Under ad Adelaide e la Cadel Evans Great Ocean Road Race. Poi tocca a Marta Bastianelli inaugurare la serie di successi in Europa, cominciata con la seconda frazione della Setmana Ciclista Valenciana, in Spagna, in cui la Campionessa del Mondo di Stoccarda 2007 ha vestito per un giorno anche la maglia di leader in classifica generale. Il primo acuto vincente in Belgio arriva invece grazie a Janneke Ensing al GP Le Samyn des Dames, gara sul pavè vinta grazie ad un attacco nel finale di corsa, che vede anche Soraya Paladin piazzarsi in quarta posizione. Partito il Women’s World Tour alla Strade Bianche, il giorno dopo Marta Bastianelli si è aggiudicata il Trofeo Oro in Euro a Montignoso (Massa e Carrara), risultato che è solo l’anteprima di ciò che accadrà poche settimane dopo, il trionfo alla Gand – Wevelgem. Ultimo ma solo in ordine cronologico, lo sprint vincente al GP de Dottignies, ancora grazie a Bastianelli, meno di una settimana fa.

Ad inizio anno il Team Alè – Cipollini, era in ottava posizione nel Ranking generale UCI: ora è sesto, superando squadroni come Wiggle – High 5 e Waowdeals. Chloe Hosking si trova in ottava posizione nella classifica individuale e Marta Bastianelli è 13°. Per quanto riguarda il Women’s World Tour nella classifica a squadre, Alè – Cipollini è quarta con 755 punti, appena dietro alla Mitchelton – Scott, mentre Marta Bastianelli e Chloe Hosking occupano rispettivamente il quinto e il settimo posto nel ranking individuale.

“Stagione partita in maniera meravigliosa, continuiamo così!” – ha dichiarato il Presidente del Team Alessia Piccolo. Sulla stessa linea il Team Manager Fortunato Lacquaniti: “Non mi resta che rinnovare gli applausi e i complimenti alla squadra e allo staff, di cui vado molto orgoglioso. La professionalità e l’impegno messo non si possono descrivere, i risultati ci stanno premiando.” La stagione delle classiche non finische qui: la squadra sarà impegnata mercoledì 11 aprile alla Freccia del Brabante e la prossima settimana al Trittico delle Ardenne: Amstel Gold Race, Freccia Vallone e Liegi – Bastogne – Liegi. (Foto di Flaviano Ossola)

ENGLISH VERSION – TOP SEASON START FOR THE ALE’ CIPOLLINI TEAM

Seven wins overall (six internationals), numerous podiums and top 5 results: The season for the #yellowfluoorange team has started great with those astonishing numbers. The year begins well due to the Chloe Hosking in Australia, where she took the win in the final stage of the Santos Women’s Tour Down Under in Adelaide and the Cadel Evans Great Ocean Road Race. Marta Bastianelli launched the European series of win taking the stage 2 of the Setmana Ciclista Valenciana (Spain), where she has been race leader for one day. Janneke Ensing at the GP Le Samyn des Dames took the first success of the season in Belgium, attacking in the last cobblestoned sector before the finish, where Soraya Paladin ended fourth. The Women’s World Tour started with the Strade Bianche and Marta Bastianelli sprinted to win the Trofeo Oro in Euro in Montignoso the day after. This result is just a preview of what will happen a few weeks later, a true triumph in the Ghent – Wevelgem. The last chonological winwas last Monday at the Grand Prix de Dottignies, still with Bastianelli..

The Team Ale’ – Cipollini started the year in 8th place of the General UCI Team Ranking: now it is sixth, overtaking big teams like Wiggle High 5 and Waowdeals. Chloe Hosking is 8th and Marta Bastianelli 13th in the individual general classification. In the Women’s World Tour Alè – Cipollini is 4th, just behind Mitchelton – Scott, in the Team Ranking, Marta Bastianelli and Chloe Hosking are respectively 5th and 7th in the individual.

“The season start is marvellous, let’s go on like this” – declared the Team President Alessia Piccolo. “The Team Manager Fortunato Lacquaniti continues: “I have to renew my congratulations and applauses to the team and staff, I am very proud of them. The professionality and the work done are indescribable, and the results are repaying us.” The Season of the Classics is still not over: the team will be at the start of the Brabantse Pijl on Wednesday, 11th April, before the Ardennes Tryptic which includes the Amstel Gold Race, the Fleche Wallonne and the Liege- Bastogne – Liege. (Photo Flaviano Ossola)

Ufficio Stampa Alè Cipollini

Comments are closed.