Conceria Zabri – Fanini: ottima prova di squadra sulle strade di Francia

Pubblicato 14 Marzo 2018 | Strada

C’è soddisfazione in casa della “Conceria Zabri – Fanini” per l’ottima prestazione fornita dalla squadra nella prima trasferta europea della stagione. La formazione del general manager Manuel Fanini, ben diretta da Maurizio Giorgini, ha infatti colto due prestigiosi piazzamenti a Chambery (in Francia), in occasione del “Grand Prix Feminin de Chambery”. La migliore classificata è stata la giovane Carmela Cipriani che ha sfiorato il podio classificandosi al 4 posto dopo una volata mozzafiato e al termine di una gara dura, piena di saliscendi e corsa a quasi 40 km/h di media; bene anche Elena Franchi che sul traguardo transalpino ha fatto registrare un buon 9 posto, maturato tra l’altro dopo un lungo inseguimento. La non ancora 22enne Cipriani ha confermato il buon momento di forma che già si era intravisto a Montignoso di Massa dove raggiunse la sesta posizione.

“Siamo alle primissime gare del nuovo anno – ha sottolineato il dg Manuel Fanini – e non pensavo di essere già a questo punto. La squadra ha ancora ampi margini di miglioramento, ma la strada sembra quella giusta. E’ importante anche dire che, al di là dei piazzamenti, tutte le ragazze hanno svolto un lavoro egregio. E tutto questo non può far altro che far morale”. Oltre al ds Giorgini ad accompagnare il team in Francia c’erano anche il meccanico Giacomo D’Olivo e il dirigente Luigi Ceglia “anche loro – ha concluso il general manager – meritano una menzione particolare”. La Conceria Zabri Fanini tornerà in gara ad inizio d’aprile in una prova “open” a Schiavonia D’Este, in provincia di Padova. (Foto di Flaviano Ossola) 

Maurizio Tintori – Ufficio Stampa Conceria Zabri Fanini

Comments are closed.