G.S. Top Girls – Fassa Bortolo: insieme ad “Outwet” per un grande 2018

Pubblicato 17 Febbraio 2018 | Strada

Il noto marchio Outwet ed il G.S. Top Girls – Fassa Bortolo di Lucio Rigato sono pronti ad affrontare un’intensa stagione agonistica. L’azienda con sede operativa a Marostica, nel vicentino, produce abbigliamento intimo tecnico sportivo completamente “Made in Italy”. I fantastici capi Outwet sono caratterizzati da livelli altissimi di traspirabilità: raccolgono il sudore trasferendolo lungo la superficie della fibra fino all’esterno del tessuto, per poi rilasciarlo affinché evapori. Grazie all’uso del polipropilene dal basso peso specifico ed alla lavorazione del tessuto a rete, i capi non hanno praticamente peso, pur conservando la capacità di mantenere costante la temperatura corporea ed il corpo asciutto. La capacità di veicolare la sudorazione all’esterno, unita alla specifica lavorazione del tessuto, crea una barriera isolante che mantiene la pelle sempre asciutta e protetta; calda nei mesi invernali e fresca nei mesi estivi.

L’alto contenuto in polipropilene rende i prodotti Outwet estremamente sicuri. Grazie all’elevata tensione superficiale della microfibra, il filato non trattiene né batteri né muffe. Non si generano quindi odori sgradevoli nemmeno dopo un’intensa attività fisica. Tutti i capi sono disegnati e modellati sul corpo per mappare le reazioni in base allo sforzo fisico. Alla base di tutto ci sono: creatività, ricerca e scienza… per arrivare a progettare e produrre capi funzionali all’avanguardia nella tecnologia. I filati in polipropilene e fibra di carbonio sono i migliori alleati dell’azienda Outwet. Per tutte le informazioni e per conoscere i fantastici capi firmati Outwet è attivo il sito internet ufficiale: www.outwet.it (Foto di Flaviano Ossola)

Cycling Communication – Ufficio Stampa G.S. Top Girls Fassa Bortolo

Comments are closed.