Ale’ – Cipollini: trionfo assoluto alla “Le Samyn des Dames”

Pubblicato 27 Febbraio 2018 | Strada

Il Team Alé – Cipollini spadroneggia nella terza Classica del Nord: Janneke Ensing porta a casa la vittoria e la trevigiana Soraya Paladin conquista un importantissimo quarto posto nella volata che ha deciso l’esito della manifestazione. Il grande lavoro concretizzato poi sul traguardo comincia ai -30, grazie alla progressione impressionante di Karlijn Swinkels nel tentativo di scremare il gruppo, ridotto a 25 unità dopo dieci chilometri. Poco dopo parte la decisiva fuga di sei atlete, tra cui le due portacolori del Team #YellowFluoOrange, con la vla campionessa olandese che attacca a 2 km dal traguardo dopo aver accelerato sull’ultimo tratto di pavè e trionfando in solitaria, alla terza vittoria in due stagioni con la casacca Alé – Cipollini. Completano il podio la connazionale Floortje Mackaij e l’australiana Lauren Kitchen.

“Quattro successi in meno di due mesi, sono risultati incredibili. Siamo competitivi su ogni terreno con tutte le atlete più forti al mondo, questo 2018 non poteva cominciare meglio, sono davvero orgoglioso della squadra, dello staff e di tutta la società” – ha dichiarato il Team Manager Fortunato Lacquaniti. I grandi risultati di questo inizio di 2018 fanno bene al Ranking a squadre UCI, in cui il Team Alé – Cipollini scavalca la Waowdeals di Marianne Vos al settimo posto assoluto mondiale. (Foto di Anton Vos)

ORDINE DI ARRIVO LE SAMYN DES DAMES (TOP 4):
1. Janneke ENSING
2. Floortje Mackaij
3. Lauren Kitchen
4. Soraya PALADIN

ENGLISH VERSION – THE #YELLOWFLUOORANGE TEAM DOMINATES THE LE SAMYN DES DAMES

Alé – Cipollini has owned the third Northern Classic Race of the season: Janneke Ensing could take the victory and Soraya Paladin ended in fourth place the final sprint which decided the race. The big work which has been finalized at the finish started at 30 kms to go, where Karlijn Swinkels increased the pace to make a big slection in the peloton, which was composed by 25 athletes ten kilometers later. The attack of six riders, including the two #YellowFluoOrange girls Ensing and Paladin, became soon the decisive breakaway. Ensing attacked in the last cobblestoned sector at 2 kms to go and arrived all alone for her third win in careere with Alé – Cipollini. Her compatriot Floortje Mackaij and the Australian Lauren Kitchen completed the podium.

“Four victories in less than two months, these are incredible results. We are competitive on all terrains with the strongest cyclists in the world, this 2018 could not start better than this. I’mvery proud of the team, the staff and the management.” – declared the Team Manager Fortunato Lacquaniti. The big results in this beginning of 2018 make an improvement in the UCI Team Ranking: The Alé – Cipollini is now 7th overall and gets ahead of one position than the WaowDeals Team of Marianne Vos. (Photo Anton Vos)

ORDINE DI ARRIVO LE SAMYN DES DAMES (TOP 4):
1. Janneke ENSING
2. Floortje Mackaij
3. Lauren Kitchen
4. Soraya PALADIN

Ufficio Stampa Alè Cipollini

Comments are closed.