“International Belgian Trackmeeting”: buone prove delle Azzurre in gara

Pubblicato 28 Gennaio 2018 | Pista

Si chiude con un oro, due argenti e un bronzo la prima giornata degli azzurri nell’International Belgian Track Meeting di Gand. La medaglia più preziosa premia Matteo Donegà, vincitore dello Scratch under 23 davanti all’ucraino Taras Shevchuk ed al portoghese Miguel Do Rego. L’emiliano-romagnolo del Cycling Team Friuli ha gareggiato anche nell’omnium olimpico insieme agli élite classificandosi al 16° posto. In questa gara ha brillato Francesco Lamon, che al termine del carosello ha colto il secondo posto con 115 punti preceduto soltanto dal belga Lindsay De Vylder con 127 punti, terzo l’ucraino Roman Gladysh con 104 punti. Questi i parziali di Lamon: terzo nello scratch, quarto nella gara a tempo, terzo nell’eliminazione, settimo nella corsa a punti.

Argento anche per la trentina Letizia Paternoster nella finale della Corsa a punti femminile. L’atleta dell’Astana Women’s Team è stata preceduta dalla russa Gulnaz Badykova con 32 punti, con 30 punti Letizia si è piazzata seconda a pari punteggio con la messicana Sofia Arreola Navarro. Undicesima la cremasca Marta Cavalli che in coppia con Letizia Paternoster è salita sul terzo gradino del podio nel madison vinto dalle belghe Lotte Kopecky e Jolien D’Hoore (42 punti) davanti alle russe Gulnaz Badykova e Anastasiia Iakovenko (32 punti) e alle due azzurre (27 punti). Nello Scratch femminile vittoria della francese Marion Borras e ottavo posto per l’azzurra Chiara Consonni. Nella Velocità uomini nono e decimo di Davide e Francesco Ceci, Tredicesimo Dario Zampieri. Tra le donne sesto posto per Maila Andreotti. (Foto di Flaviano Ossola)

Comunicato Stampa a cura della F.C.I. – www.federciclismo.it

ORDINE D’ARRIVO VELOCITA’ELITE:
1) De Grendele Nicky (Bel)
2) Friedrich Lea Sophie (Ger)
3) Van Der Peet Steffie (Ola)
4) Pain Melissandre (Fra)
5) Tolomanov Aleksandra (Pol)
6) Andreotti Maila (Ita)
7) Sumskite Viktorija (Ltu)
8) Brommer Imke (Ola)
9) Saviciute Arune (Ltu)
10) Collins Autumn (Irl)

ORDINE D’ARRIVO CORSA A PUNTI ELITE:
1) Badykova Gulnaz (Rus) – Punti 32
2) Paternoster Letizia (Ita) p. 30
3) Arreola Navarro Sofia (Mex) p. 30
4) Bossuyt Shari (Bel) p. 26
5) Iakovenko Anastasiia (Rus) p. 20
6) D’Hoore Jolien (Bel) p. 17
7) Copponi Clara (Fra) p. 5
8) Bloem Judith (Ola) p. 5
9) Coles-Lyster Maggie (Can) p. 5
10) Dom Annelies (Bel) p. 4
11) Cavalli Marta (Ita) p. 3
12) Medvedova Tereza (Svk) p. 2
13) Bacikova Alzbeta (Svk) p. 0
14) Biryukova Iliya (Ukr) p. 0
15) Oshurkova Elizaveta (Rus) p. 0
16) Walsh Orla (Irl) p. -20
17) Griffin Mia (Irl) p. -20
18) Moreno Roca Alexandra (Spa) p. -40
19) Rodriguez Cordero Laura (Spa) p. -40
20) Halik Diana (Ucr) p. -40
DNF – Kazlauskaite Kristina (Ltu); Gorry Nicole (Irl)

ORDINE D’ARRIVO MADISON ELITE:
1) Belgio (Kopecky Lotte-D’hoore Jolien) – Punti 42
2) Russia (Badykova Gulnaz-Iakovenko Anastasiia) p. 32
3) Italia (Paternoster Letizia-Cavalli Marta) p. 27
4) Russia B (Klimova Diana-Averina Maria) p. 20
5) Messico (Arreola Navarro Sofia-Salazar Vasquez Lisbeth Y.) p. 15
6) Francia (Fortin Valentine-Borras Marion) p. 2
7) Ucraina (Kliachina Oksana-Biryukova Iliya) p. 1
8) Italia B (Coles-Lyster Maggie-Consonni Chiara) p.0
9) Svk (Bacikova Alzbeta-Medvedova Tereza) p.0
10) Belgio (Croket Gilke-Bossuyt Shari) -20
11) Olanda (Bloem Judith-Spoor Wiinanda) -20
12) Spagna (Rodriguez Cordero Laura-Moreno Roca Alexandra) -60
13) Irlanda (Griffin Mia-Walsh Orla) -100

ORDINE D’ARRIVO SCRATCH ELITE:
1) Borras Marion (Fra)
2) Medvedova Tereza (Svk)
3) Klimova Diana (Rus)
4) Averina Maria (Rus)
5) Salazar Vasquez Lisbeth Y. (Mex)
6) Lopez Llulli Margarita (Spa)
7) Bacikova Alzbeta (Svk)
8) Consonni Chiara (Ita)
9) Fortin Valentine (Fra)
10) Kliachina Oksana (Ucr)
11) Joseph Amber (Bar)
12) Kopecky Lotte (Bel)
13) Spoor Wiinanda (Ola)
14) Croket Gilke (Bel)
15) Walsh Orla (Irl)
16) Rodriguez Cordero Laura (Spa)
17) Halik Diana (Ucr)
18) Griffin Mia (Irl)
19) Moreno Roca Alexandra (Spa)

Comments are closed.