Zhiraf – Guerciotti – Selle Italia: l’iridata Vittoria Guazzini guida la squadra Junior

Pubblicato 19 Dicembre 2017 | Strada

Sono dieci le ragazze juniores che compongono la neonata formazione femminile Zhiraf Guerciotti Selle Italia. Più di un vivaio quello che sarà guidato dall’esperto Stefano Bigozzi con Svetlana Bubnenkova in qualità di supervisore tecnico. Una vera e propria squadra di riferimento per l’intero panorama nazionale in una categoria sempre più competitiva. L’iridata e campionessa europea dell’inseguimento a squadre in pista Vittoria Guazzini sarà uno dei fari di maggior valore. L’atleta di Poggio a Caiano, recentemente premiata al Giglio d’Oro ed azzurra anche agli ultimi Mondiali su strada in Norvegia, al secondo e decisivo anno tra le junior, punto di riferimento stabile e di prestigio nel giro azzurro, proseguirà il proprio cammino vincente nelle due ruote affiancata dall’amica e compagna Gemma Sernissi.

Oltre alla coppia Guazzini e Sernissi, dalla SC Vecchia Fontana approderà alla Zhiraf Guerciotti Selle Italia anche la veloce laziale Giada Capobianchi. Mentre la punta di internazionalità sarà rappresentata dalla svedese figlia d’arte Caroline Andersson, che nel 2017 ha disputato sia i campionati europei che quelli mondiali a Bergen. Interessante l’arrivo di Giorgia Catarzi, toscana di Ponte a Ema, che per spiccare il volo tra le juniores lascia la storica SS Aquila. Mentre dall’Uc Ponte a Egola arrivano alla Zhiraf Guerciotti Selle Italia la livornese Gaia Bevilacqua con Sara Magi. Dalla Vallerbike arriva l’aretina Letizia Fedeli, dalla Inpa San Vincenzo la spezzina Elena Lucchinelli e dal Gs Lu Ciclone completa la formazione Marina Laezza, umbra di Orvieto. Soddisfatta Svetlana Bubnenkova, che affiderà la conduzione tecnica in prima persona all’esperienza ed al carisma di Stefano Bigozzi.

“Nella squadra juniores – ha detto la Bubnenkova – ci sono tutti gli ingredienti umani e tecnici per essere protagonisti. Accanto ad atlete ormai di spessore internazionale come Guazzini ed Andersson abbiamo ragazze più giovani con un recente passato che fa ben sperare. Affronteremo un calendario completo. Oltre alle corse in Italia abbiamo programmato con Bigozzi la partecipazione alle prove internazionali riservate alla categoria juniores in programma in Europa. Crediamo molto nel confronto diretto ad alto livello in maniera costante per tutta la stagione. Con Europei e Mondiali in cima ai nostri obiettivi.” (Foto di Flaviano Ossola)

Comunicato Stampa Sport Press Service

Comments are closed.