Team Giusfredi – Bianchi: e’ tempo di Campionati Nazionali in giro per il Mondo

Pubblicato 22 Giugno 2017 | Strada

L’ultima apparizione della Giusfredi Bianchi si conclusa con i festeggiamenti per il titolo di campionessa Toscana, vinto da una brillante Michela Balducci. La pisana di Castelvecchio di Compito, si piazzata settima al 3° Memorial Luigi Belardini a Montalto (AR), gara valevole per il titolo regionale tenutasi il 18 giugno, vinta da Letizia Paternoster. Un bel colpo di pedale ha dimostrato anche l’israeliana Omer Shapira, ottava sia a Montalto che al’internazionale Giro del Trentino, andato in scena il giorno prima, 17 giugno. Ora giunge il momento dei campionati nazionali di Crono e Strada, che, come ormai da tradizione anticiperanno di una settimana l’appuntamento più importante dell’annata, il Giro d’Italia femminile. La Giusfredi Bianchi con le proprie portacolori, sarà presente in tre paesi: Israele, Romania e Italia.

Venerdì 23 giugno con partenza a Volpiano (TO) e l’arrivo a Caluso (TO) si disputeranno i Campionati Italiani Crono, cat. Donne Elite. La squadra rosso celeste sarà rappresentata da tre atlete: Simona Bortolotti, Giorgia Fraiegari e Chiara Perini, che dovranno dare il massimo su un percorso di 19 km, pianeggiante per un tratto e in leggera ascesa nella seconda parte. Nello stesso giorno a Bucov in Romania è prevista la gara dei Campionati nazionali Strada, in programma 96 km suddivisi in 4 impegnativi giri con la salita di Seciu che misura 3,5 km e si pone nella fase iniziale e finale con pendenze intorno a 15%. A cercare il massimo risultato sarà Daniela Georgiana Dumitru. I Campionati nazionali su Strada in Israele sono invece previsti per sabato 24 giugno e si terranno a Beit Guvrin. Nel menu 4 giri da 24,5 km per un totale di 98 km. Non si tratta di un percorso particolarmente impegnativo, ma la scalatrice Omer Shapira non si darà certo per vinta e cercherà di inventarsi qualcosa.

Infine domenica 25 partirà da Leini (TO) e arriverà a Ivrea (TO) la gara tricolore su Strada. Alle 10:30 si abbasserà la bandierina della prova Juniores, mentre le Donne Elite partiranno un’ora dopo, alle 11:30. La Juniores Elena Pippi affronterà il percorso di 69 km, il gruppo Elite sarà composto da Vania Canvelli, Simona Bortolotti, Giorgia Fraiegari, Francesca Cauz, Michela Balducci, Chiara Perini, che avranno da percorrere un lungo tratto in linea per poi entrare nel circuito finale di 22,8 km con la salita della Serra di 3,4 km, pendenza media di 7%, finale al 9%. Nel frattempo rumena Daniela Dumitru sarà al massimo nella lunga Crono nazionale a Prahova, che misurerà ben 29 km.Brutto spavento per Sara Barbieri, caduta in discesa giovedì 22 giugno, mentre con le compagne del team, si stava allenando in vista dei campionati italiani. Per fortuna sono state escluse gravi conseguenze. (Foto di Flaviano Ossola)

Edita Pucinskaite – Team Manager e Resp. Comunicazioni Giusfredi Bianchi UCI Women’s Team

Comments are closed.