“Coppa D. Bianchi” a Casale Marittimo (PI): Letizia Paternoster torna a sorridere

Pubblicato 5 Giugno 2017 | Strada

Bella vittoria della junior Letizia Paternoster nell’ottava edizione della “Coppa Dino Bianchi – Giornata Rosa”, andata in scena sulle strade toscane di Casale Marittimo, in provincia di Pisa. La forte portacolori della gloriosa Società Ciclistica Vecchia Fontana di patron Veleda ha battuto allo sprint la compagna di fuga Nicole D’Agostin (Team Wilier – Breganze). Il podio è stato completato dalla vincitrice del prologo inaugurale e della prima tappa del “Giro della Campania in Rosa Open” Martina Fidanza (Eurotarget – Still Bike Team), che ha regolato in volata un primo drappello inseguitore giunto al traguardo con un ritardo di 15 secondi dalla scatenata coppia al comando.

La gara, corsa sulla distanza di 80 chilometri, è vissuta sul lungo tentativo di fuga della veneta Giorgia Bariani (Team Wilier – Breganze), ripresa a poco più di 5 chilometri dalla conclusione. Alla competizione, curata dalla perfetta regia organizzativa dell’A.S.D. Ciclistica Marina di Cecina, hanno preso parte 78 atlete tra cui Roberta Caferri (Team Vallerbike), che ha conquistato il titolo di campionessa regionale toscana per la stagione agonistica 2017. (Foto di Flaviano Ossola)

Servizio a cura di Flaviano Ossola

ORDINE D’ARRIVO JUNIOR/UNDER “COPPA DINO BIANCHI” A CASALE MARITTIMO (PI):
1) Paternoster Letizia (SC Vecchia Fontana) Km 80 in 2h18’00’’ alla media di 34,783 Km/h
2) D’Agostin Nicole (Team Wilier – Breganze)
3) Fidanza Martina (Eurotarget – Still Bike Team) a 15’’
4) Malcotti Barbara (Team Valcar – PBM)
5) Ronchetti Elisa (UC Porto Sant’Elpidio) a 30’’
6) Tomasi Laura (Team Wilier – Breganze)
7) Brogi Angelica (Eurotarget – Still Bike Team)
8) Marturano Greta (Eurotarget – Still Bike Team) a 45’’
9) Baroni Francesca (Melavì – Focus Bike)
10) Zanardi Silvia (SC Vecchia Fontana)

Comments are closed.