Team Valcar – PBM: Silvia Persico trionfa ad Egna (BZ), terza Silvia Pollicini

Pubblicato 1 Maggio 2017 | Strada

Il momento magico delle elite Valcar – PBM prosegue, perché dopo i successi di Marta Cavalli ed Elisa Balsamo, è arrivata nel pomeriggio del 1°maggio una vittoria tanto bella quanto significativa: quella della bergamasca Silvia Persico che dopo essere entrata nella fuga buona di giornata, ha staccato tutte negli ultimi 7 km e ha vinto solitaria. Una vittoria figlia di un magistrale lavoro di squadra: non a caso sul podio è salita anche Silvia Pollicini che ha chiuso in seconda posizione la volata del gruppetto inseguitore. Quella di Silvia Persico è una vittoria significativa per almeno due ragioni. Innanzitutto, perché conferma l’eccellente stato di forma della seriana che pochi giorni fa aveva chiuso in quinta posizione al GP Liberazione elite a Roma.

E poi perché questo successo ha un valore simbolico fortissimo, perché Silvia è un’atleta che ha vestito la maglia Valcar – PBM per otto lunghissimi anni, a partire da quando era un’esordiente di 13 anno fino ad oggi che è una giovane professionista. E, in questo senso, la carriera di Silvia è un esempio, perché nel corso degli anni ha alternato momenti in cui lei stessa era capitana a momenti in cui si è messa a disposizione per le sue compagne: insomma, un atteggiamento da piccola grande leader che con questa vittoria giunge a completa maturazione. Un esempio inoltre di cosa significhi l’intero progetto del team blu fucsia diretto da Davide Arzeni: un team che affonda le sue radici sin dalla giovane età per insegnare sin da subito quei meccanismi che affinano l’abilità di lettura della corsa delle atlete e l’atteggiamento corretto verso le compagne di squadra.

Un atteggiamento incarnato anche dalla varesina Silvia Pollicini, La quale, nonostante sia soltanto al secondo anno di attività in maglia Valcar, ha messo immediatamente il proprio talento a disposizione delle compagne, riuscendo a ritagliarsi i propri spazi in modo convincente così come ha fatto ad Egna, quando insieme a Silvia Persico e a altre quattro atlete è andata all’attacco per poi giungere in terza posizione. Infine, note positive anche dal vivaio con un doppio piazzamento nella gara di Castel Mella dove l’allieva Lucrezia Francolino ha conquistato la settimana posizione, mentre l’esordiente Emma Redaelli ha concluso all’ottavo posto. (Foto di Flaviano Ossola)

Valerio Villa – Ufficio Stampa Team Valcar PBM

Comments are closed.