Ale’ – Cipollini – Galassia: tutto pronto per la trasferta in terra di Spagna

Pubblicato 15 Maggio 2017 | Strada

Terminata la positiva esperienza cinese con il Tour of Chongming Island, la stagione del Team Alè – Cipollini – Galassia riparte dalla Spagna, precisamente da Durango, nei Paesi Baschi. La settimana di grande ciclismo in terra iberica inizia martedì con la Durango – Durango Emakumeen Saria, gara in linea di 113 km che anticipa di un giorno la corsa a tappe Emakumeen Bira, in programma dal 17 al 21 maggio. In queste occasioni è previsto il lieto ritorno in gara di Ane Santesteban Gonzalez, la portacolori #YellowFluoOrange che vittima di un brutto incidente in allenamento, è riuscita a riprendersi appena in tempo per ricominciare la stagione proprio nella corsa di casa. L’atleta di Renterìa sarà parte della formazione italiana insieme a Marta Bastianelli, Martina Alzini, Anisha Vekemans, Soraya Paladin e Daiva Tuslaite, con la DS Fabiana Luperini che le dirigerà in ammiraglia.

La Durango – Durango prevede un percorso adatto alle scalatrici: sono previsti infatti cinque passaggi sul GPM di Miota Gaina e due in cima a Goiuria Gaina, l’impegnativa salita inserita nel finale. Trenta sono le edizioni dell’Emakumeen Euskal Bira, che comincia con una brevissima frazione di 50 km con partenza e arrivo a Iurreta. Più impegnativa la seguente frazione Markina/Xemein – Markina/Xemein di 86 km e con due salite comunque lontane dal traguardo, mentre è adatta ad attaccanti la tappa numero tre Antzuola – Antzuola (77 km). Il grande giorno per le favorite della classifica finale è sabato 20 maggio, quando ci sarà l’arrivo in salita a San Miguel de Aralar dopo soli 58 km. L’ultima difficoltà prevista è l’Alto de Jaizkibel, la cui vetta è prevista a solo 11 km dal traguardo dell’ultima tappa (Errenteria – Errenteria, 95 km). “Ripartiamo dalla Spagna con grande motivazione” – ha commentato Fabiana Luperini – “Siamo molto felici che Ane sia pronta a gareggiare e abbia recuperato proprio per la corsa di casa sua. E’ un percorso molto impegnativo in entrambe le gare, noi ci proveremo a ottenere sempre il miglior risultato possibile”. (Foto di Flaviano Ossola)

LE TAPPE DEL 30° EMAKUMEEN EUSKAL BIRA:
– 1. TAPPA: IURRETA – IURRETA 50 KM
– 2. TAPPA: MARKINA/XEMEIN – MARKINA/XEMEIN 86 KM
– 3. TAPPA: ANTZUOLA – ANTZUOLA 77 KM
– 4. TAPPA: ETXARRI/ARANATZ – SAN MIGUEL DE ARALAR 58 KM
– 5. TAPPA: ERRENTERIA – ERRENTERIA 95 KM

LA LINE-UP PER DURANGO – DURANGO ED EMAKUMEEN BIRA (16, 17-21 MAGGIO 2017):
– MARTA BASTIANELLI (ITALIA)
– ANE SANTESTEBAN (SPAGNA)
– ANISHA VEKEMANS (BELGIO)
– MARTINA ALZINI (ITALIA)
– SORAYA PALADIN (ITALIA)
– DAIVA TUSLAITE (LITUANIA)

ENGLISH VERSION – ANE SANTESTEBAN IS BACK TO CYCLING AT EMAKUMEEN BIRA

The positive experience in China at Tour of Chongming Island is over and the season of the Alè – Cipollini – Galassia goes on in Spain, from Durango (Basque Country). The week of great cycling in the Iberian Peninsula starts on Tuesday with the Durango – Durango Emakumeen Saria, a one-day race of 113 kms which anticipates of one day the Emakumeen Bira, planned between 17th and 21st May. Ane Santesteban Gonzalez is back racing at her home event: the Spanish rider is finally ready since the bad crash where she was involved during training and now she is part of the team line-up with Marta Bastianelli, Martina Alzini, Anisha Vekemans, Soraya Paladin and Daiva Tuslaite. Fabiana Luperini will guide the team as Sports Director. The Durango – Durango has a tough route, which suites to the climbers: there are 5 passages on the climb of Miota Gaina and two on Goiuria Gaina, the hard mountain in the final part of the race.

The Emakumeen Euskal Bira reaches its 30th edition and it start with a very short stage of 50 kms in Iurreta. The following day will be tougher, with the 86 kms and two cathegorized climbs in Markina/Xemein. The attackers wil have their day on stage 3 (Antzuola – Antzuola, 77 km) but the big day is on Saturday, 20th May when there will be the uphill finish in San Miguel de Aralar, after only 58 kms. The last trouble is the Alto de Jaizkibel, 11 kms from the last stage finish (Errenteria – Errenteria, 95 kms). “We restart our season in Spain with a high mood” – commented Fabiana Luperini – “We are very happy that Ane is ready to race in her home race. There is a very tough parcour in both races and we will try to obtain the best result possible.” (Photo Flaviano Ossola)

THE 30TH EMAKUMEEN EUSKAL BIRA STAGES:
– STAGE 1: IURRETA – IURRETA 50 KM
– STAGE 2: MARKINA/XEMEIN – MARKINA/XEMEIN 86 KM
– STAGE 3: ANTZUOLA – ANTZUOLA 77 KM
– STAGE 4: ETXARRI/ARANATZ – SAN MIGUEL DE ARALAR 58 KM
– STAGE 5: ERRENTERIA – ERRENTERIA 95 KM

THE LINE-UP FOR DURANGO – DURANGO & EMAKUMEEN BIRA (16TH, 17TH-21ST MAY 2017):
– MARTA BASTIANELLI (ITALY)
– ANE SANTESTEBAN (SPAIN)
– ANISHA VEKEMANS (BELGIUM)
– MARTINA ALZINI (ITALY)
– SORAYA PALADIN (ITALY)
– DAIVA TUSLAITE (LITHUANIA)

Cycling Communication – Ufficio Stampa Alè Cipollini Galassia

Comments are closed.