Team Wilier – Breganze: prima domenica di aprile da dimenticare in fretta

Pubblicato 2 Aprile 2017 | Strada

Di certo la fortuna non ha baciato nemmeno oggi il team breganzese di padron Zattera. La spedizione delle ragazze juniores, nel torinese, al Trofeo Comune di Collegno, è stata sensibilmente compromessa dal maltempo, che fin dalle prime battute ha influenzato l’andamento della gara. La pioggia battente e le rigide temperature sono state le protagoniste di giornata. Il gruppo, che alla partenza contava un centinaio di atlete, ha concluso con sole trenta di esse. Il bagnato e il circuito particolarmente tecnico hanno frazionato il gruppo, provocando numerose cadute fin dai primi giri. Ad essere messe fuori dai giochi sono state prima Aurora Gaio ed Anita Albertin, poi Carlotta Zanin ed infine anche Giorgia Bariani, protagonista comunque di una gara sempre all’attacco e alla ricerca dello spunto vincente. Nessuna grave conseguenza, solo qualche escoriazione. A giungere al traguardo è solo la trevigiana Valentina Mariotto, che conclude la gara nel gruppo principale tra le migliori.

Nel veronese invece le ragazze esordienti ed allieve hanno avuto a che fare con un forte vento che ha impedito ogni tentativo di fuga o azione da distante. La gara delle esordienti, resa particolarmente impegnativa negli ultimi giri, ha visto una volata di una cinquantina di unità con quattro delle nostre atlete (Beatrice Trento, Linda Boron, Clara Calsamiglia e Linda Benozzato). La gara delle allieve, non particolarmente movimentata, ha mostrato ottime prospettive per le nostre portacolori in ottica di gioco di squadra. Quasi tutte le ragazze hanno infatti concluso la gara nel gruppo di testa. “Mi è dispiaciuto – commenta Meneguzzo – per la sfortunata volata di Beatrice Rossi, ma ha comunque dimostrato di saper reagire e di condurre bene la gara”. (Foto di Flaviano Ossola)

Sara Pillon – Ufficio stampa Team Wilier Breganze

Comments are closed.