S.C. Vecchia Fontana: Letizia Paternoster si impone tra le Junior a Schiavonia (PD)

Pubblicato 19 Aprile 2017 | Strada

Al Memorial Diego & Stefano Trovò, gara open di Schiavonia, Letizia Paternoster in volata è seconda assoluta ma conquista la vittoria nella categoria junior. 174 le atlete al via (93 junior e 81 elite) nella gara open di Schiavonia (PD), giunta alla sua 9° edizione e rinomata per favorire la vittoria a cicliste molto veloci in arrivi di gruppo compatto. Il circuito totalmente pianeggiante, caratterizzato da strade particolarmente strette e dotato di un discreto numero di curve, poco si prestava a contenere un gruppo numeroso di atlete che nelle gare open gareggiano a ritmo frenetico, come testimonia la media oraria di oltre 40 km/h. Non sono mancate quindi le cadute, in una delle quali è stata coinvolta Giorgia Fattori (Vecchia Fontana), rovinosamente a terra e colpita dalle bici immediatamente seguenti; successivamente portata al vicino pronto soccorso, verrà per fortuna dimessa subito dopo senza gravi conseguenze.

Durante la gara sono stati diversi i tentativi di fuga; il primo e più importante composto da Alessia Valvason (Vecchia Fontana) e altre 9 cicliste, con un divario massimo di 20″ dal gruppo. Si arriva quindi alla volata finale a ranghi compatti, come di consuetudine in questa gara, con diversi treni che cercano di portare le loro velociste a giocarsi la vittoria. Nello sprint finale, si impongono su tutte Martina Alzini (Alé Cipollini) e Letizia Paternoster (Vecchia Fontana), nell’ordine prima e seconda assoluta e quindi vincitrici entrambe nelle rispettive categorie elite e junior. Nella classifica junior, 6° posizione anche per Silvia Zanardi (Vecchia Fontana). (Foto di Flaviano Ossola)

Ordine d’arrivo generale:
1) Martina Alzini (Alé Cipollini) 82,6 km in 2h01’36” media di 40,757 km/h
2) Letizia Paternoster (SC Vecchia Fontana)
3) Michela Balducci (Giusfredi-Bianchi)
4) Gloria Scarsi (Valcar PBM)
5) Carmela Cipriani (Conceria Zabri-Fanini-Guerciotti)
6) Chiara Consonni (Valcar PBM)
7) Emanuela Zanetti (Gauss Team)
8) Michela Pavin (Top Girls-Fassa Bortolo)
9) Anastasia Carbonari (UC Porto Sant’Elpidio)
10) Daniela Magnetto Allietta (Conceria Zabri-Fanini-Guerciotti)

Ordine d’arrivo junior:
1) Letizia Paternoster (Vecchia Fontana) 82,6 km in 2h01’36” media di 40,757 km/h
2) Gloria Scarsi (Valcar PBM)
3) Chiara Consonni (Valcar PBM)
4) Emanuela Zanetti (Gauss Team)
5) Anastasia Carbonari (UC Porto Sant’Elpidio)
6) Silvia Zanardi (Vecchia Fontana)
7) Giorgia Bariani (Team Wilier Breganze)
8) Maja Perinovic (Nazionale Croazia)
9) Rachele Guida (Gauss Team)
10) Giorgia Vettorello (UC Conscio Pedale del Sile)

Ufficio Stampa S.C. Vecchia Fontana

Comments are closed.