Conceria Zabri – Fanini – Guerciotti: prosegue la crescita graduale del team

Pubblicato 6 Aprile 2017 | Strada

La “Conceria Zabri Fanini Guerciotti” prosegue nel suo programma di allenamenti che porterà la rinnovata formazione del presidente Manuel Fanini al top della forma proprio in corrispondenza dei grandi impegni di metà stagione (su tutti il Giro d’Italia). “D’accordo con lo staff tecnico – ha sottolineato lo stesso Fanini – abbiamo scelto di non disputare le classiche del Nord Europa per non esporre le ragazze a inutili e improduttive fatiche. La squadra è composta da atlete molto giovani o comunque poco esperte; per questo abbiamo preferito rinunciare e fare una programmazione diversa, più graduale”.

La Conceria Zabri sarà di nuovo in strada il 17 aprile in occasione della gara “open” di Schiavonia D’Este (Padova) e poi nel vicentino a San Giorgio di Perlena (il 22) e a Breganze (il 23), quindi al “Liberazione” a fine mese; previste una serie di partecipazioni a corse in Francia e Slovenia. L’unica che effettuerà un programma leggermente diverso è la campionessa d’Ucraina Evgenjia Vysoska che con la sua nazionale parteciperà ad un giro a tappe in Repubblica Ceca: il “Gracia Orlova” (dal 27 al 30 aprile). A proposito di giovani; dal gruppo allieve della “Junior Pro Team”, la società collegata al team lucchese è arrivata la buona notizia del secondo posto conquistato da Matilde Bertolini (appena 14 anni) a Porto Sant’Elpidio, nella corsa che ha aperto la stagione 2017 del calendario Challange Rosa che raggruppa le 5 regioni italiane che organizzano eventi ciclistici per le ragazze (Emilia Romagna Toscana Umbria Marche e Lazio). Un gran bel risultato per la promettente atleta pisana e per chi ha creduto il lei, famiglia compresa. (Foto tratta da Comunicato Stampa)

Maurizio Tintori – Ufficio Stampa Conceria Zabri Fanini Guerciotti

Comments are closed.