Ale’ – Cipollini – Galassia: bel podio per Daiva Tuslaite in Olanda

Pubblicato 8 Aprile 2017 | Strada

Un altra gioia arriva per i colori #YellowFluoOrange, grazie alla Campionessa Nazionale di Lituania che conquista il terzo posto nella quarta tappa dell’Healthy Ageing Tour e balza al comando della speciale classifica della combattività. Se nei giorni scorsi la gara è stata in salita a causa di cadute e ritiri, le ragazze dirette da Fortunato Lacquaniti hanno dimostrato di non volersi assolutamente arrendere: infatti sul tracciato di Finsterwolde il Team Alè – Cipollini – Galassia ha messo a segno una grande prestazione, portando prima in fuga per 70 chilometri Anna Trevisi, sedicesima ieri, in compagnia di altre sei atlete. Una volta raggiunte le fuggitive, un altro gruppetto comprendente Daiva Tuslaite esce dal plotone principale ed è l’attacco decisivo per la tappa, con la volata vinta da Chantal Blaak. Lo sprint del gruppo vede Soraya Paladin che conquista un ottimo undicesimo posto generale.

Con la prestazione odierna Daiva Tuslaite diventa la più combattiva atleta della manifestazione olandese, risultato che regala un grande sorriso a tutto il Team: “Non molliamo mai, tra ieri e oggi abbiamo dato una svolta alla nostra corsa: era quello che ci voleva! Domani ci attende un’altra battaglia” – ha dichiarato a fine tappa il DS Fortunato Lacquaniti. Domenica si chiude con la tappa numero 5, con partenza e arrivo a Borkum. (Foto di Flaviano Ossola)

Ordine di arrivo 4° tappa (Finsterwolde – Finsterwolde, 126.6 km):
1) Chantal Blaak
2) Susanne Andersen
3) Daiva TUSLAITE

Classifica Generale dopo la 4° tappa:
1) Ellen Van Dijk
2) Anna Van der Breggen
3) Lisa Brennauer
28) Daiva TUSLAITE
35) Anna TREVISI
41) Romy KASPER
52) Soraya PALADIN
68) Anisha VEKEMANS

ENGLISH VERSION – DAIVA TUSLAITE JUMPS ON THE PODIUM IN THE NETHERLANDS!

Another joy has come today for the #YellowfluoOrange colours, thanks to the Lithuanian National Champio who obtain the third place in the Stage 4 of the Healthy Ageing Tour, becoming the new most combative athlete of the race. If the race came tough in the first days due to crashes and abandons, the girls directed by Fortunato Lacquaniti have demonstrated to not give up at all. It was a great performance of the team Alè – Cipollini – Galassia, putting first Anna Trevisi (16th yesterday) in the breakaway for 70 kilometers with other six riders. Another small group came out of the main peloton just right after catching the breakaway, and it included Daiva Tuslaite. This was the decisive attack for the stage, which was won by Chantal Blaak. Soraya Paladin did the binch sprint and finished 11th.

Daiva has become the most combative athlete of the race, wearing the special jersey on the podium of the Dutch race, and the smiles are back in the team: “We never give up, we changed our race between yesterday and today and we needed it. There is another battle tomorrow.” has declared Fortunato Lacquaniti. The race ends tomorrow with the Stage 5 (Borkum – Borkum). (Photo Flaviano Ossola)

Results Stage 4 (Finsterwolde – Finsterwolde, 126.6 km)
1) Chantal Blaak
2) Susanne Andersen
3) Daiva TUSLAITE

General Classification after Stage 4:
1) Ellen Van Dijk
2) Anna Van der Breggen
3) Lisa Brennauer
28) Daiva TUSLAITE
35) Anna TREVISI
41) Romy KASPER
52) Soraya PALADIN
68) Anisha VEKEMANS

Cycling Communication – Ufficio Stampa Alè Cipollini Galassia

Comments are closed.