Team Valcar – PBM: si debutta in Italia alla “Strade Bianche U.C.I. WWT”

Pubblicato 3 Marzo 2017 | Strada

Dopo l’esordio in Belgio arriva l’ora del debutto anche in Italia in una gara tanto prestigiosa quanto dura: le Strade Bianche. Questa sarà l’occasione di aggiungere un altro tassello in termini di esperienza per un team tutto “made in Italy” sia per quanto riguarda le atlete (tutte giovani italiane di età compresa tra i 19 e i 23 anni), sia per gran parte dei nostri sponsor tecnici che hanno scelto anche Valcar – PBM come vetrina per mostrare i propri prodotti in Italia e all’estero. Un progetto compreso e accolto non solo dagli sponsor, ma anche dagli organizzatori delle Strade Bianche che hanno concesso un Wild Card (un invito) alla formazione blu fucsia, nonostante non abbia ancora punti a sufficienza nel ranking mondiale per partecipare di diritto.

Le Strade Bianche sono, infatti, la prima prova del World Tour femminile. La particolarità di questa gara, che alterna tratti di strada in asfalto a tratti in sterrato, metterà a dura a prova la resistenza delle nostre atlete che, in compenso, potranno contare su materiale tecnico di prim’ordine: dalle biciclette Pinarello con selle SMP e ruote Fulcrum con tubolari Challenge, passando per un equipaggiamento di alta qualità con caschi Kask, scarpe SIDI con abbigliamento Santini. Insomma, il top del made in Italy italiano in dotazione alla più grande promessa del ciclismo femminile italiano, la campionessa mondiale junior Elisa Balsamo, vera e propria catalizzatrice delle attenzioni mediatiche di questa prima fase di stagione tanto da essere definita da Gazzetta dello Sport come “simbolo del movimento italiano”, nonostante abbia, di fatto, gareggiato in una sola corsa a livello elite.
Una corsa, tra l’altro, finita molto male: la speranza è che la doppia caduta di tre giorni fa sul pavé in Belgio non abbia lasciato strascichi fisici e psicologici per l’iridata di Doha.

Ecco quindi la line-up completa della Valcar – PBM alle Strade Bianche di sabato 4 marzo: oltre alla già citata Elisa Balsamo, ci saranno Marta Cavalli, Dalia Muccioli, Silvia Persico, Silvia Pollicini e Chiara Zanettin (quest’ultima al debutto stagionale su strada). Assente invece colei che in Belgio era stata la miglior italiana, ovvero quella Claudia Cretti che invece tornerà in gara a Montignoso domenica 5 marzo: insieme a lei si schiereranno al via Allegra Arzuffi, Ilaria Bonomi, Marta Cavalli e, con molta probabilità, anche Dalia Muccioli. (Foto di Flaviano Ossola)

Valerio Villa – Ufficio Stampa Team Valcar – PBM

Comments are closed.