“Belgian International Track Meeting”: Balsamo, Barbieri e Bronzini sul podio

Pubblicato 21 Marzo 2017 | Pista

Azzurri alla ribalta nella prima giornata del Belgian International Track che si conclude questa sera a Gand. Brillante vittoria di Simone Consonni nell’omnium olimpico, due volte sul podio Giorgia Bronzini, seconda nello scratch e terza nella corsa a punti, piazzamento di grande valore anche per le azzurrine Rachele Barbieri ed Elisa Balsamo nel madison femminile. Risultati importanti per il contesto di grossa caratura internazionale e in vista dei mondiali su pista in programma dal 12 al 16 aprile a Hong Kong, in Cina. Simone Consonni si aggiudica l’omnium con 141 punti davanti al britannico Oliver Wood, secondo con 135 punti, e il bielorusso Mikhail Shemetau, terzo con 129 punti. L’azzurro ha vinto la prima prova (scratch) e la terza (eliminazione), si è piazzato quinto nella gara a tempo e ha difeso poi la leadership nella corsa a punti.

Giorgia Bronzini sale due volte sul podio insieme alle grandi della pista. Nello scratch cede il passo soltano alla belga Julien D’Hoore, lasciandosi alle spalle la statunitense Sarah Hammer, che a sua volta vince la corsa a punti davanti all’olandese Kirsten Wild e alla stessa azzurra. Nello scratch si sono fatte onore le azzurrine Rachele Barbieri (5^), Elisa Balsamo (6^) e Martina Alzini (8^). Elisa Balsamo si è piazzata anche settima nella corsa a punti. Poi nel madison femminile Barbieri e Balsamo, la coppia più giovane del lotto, salgono sul terzo gradino del podio gareggiando senza timori reverenziali con le belghe D’Hoore – Kopecky, prime con 51 punti, e le olandese Wild-Kessler, seconde con 28 punti, uno più delle azzurrine. (Foto di Flaviano Ossola)

Comunicato Stampa a cura della F.C.I. – www.federciclismo.it

ORDINE D’ARRIVO SCRATCH:
1) D’Hoore Jolien (Bel)
2) Bronzini Giorgia (Ita)
3) Hammer Sarah (Usa)
4) Wild Kirsten (Ola)
5) Barbieri Rachele (Ita)
6) Balsamo Elisa (Ita)
7) Machačová Jarmila (Cze)
8) Alzini Martina (Ita)
9) Dom Annelies (Bel)
10) Kessler Nina (Ola)
11) Solovei Ganna (Ucr)
12) Delzenne Elise (Fra)
13) Olsen Amalie (Dan)
14) Eberhardt Verena (Aus)
15) Bondar Viktoriya (Ucr)
16) Dorottya Kanti (Ung)
17) Vandermeulen Kaat (Bel)
18) Hochmann Lucie (Cze)
17) Kopecky Lotte (Bel)
18) Bloem Judith (Ola)
19) Selosse Noa (Bel)
20) Flament Aurore (Fra)
21) Kristina Jakubovskaja (Ltu)
22) Wernimont Catherine (Bel) Dnf

ORDINE D’ARRIVO CORSA A PUNTI:
1) Hammer Sarah (Usa) – Punti 47
2) Wild Kirsten (Ola) 37
3) Bronzini Giorgia (Ita) 32
4) Delzenne Elise (Fra) 31
5) Machačová Jarmila (Cze) 30
6) Kopecky Lotte (Bel) 29
7) Balsamo Elisa (Ita) 29
8) D’Hoore Jolien (Bel) 23
9) Solovei Ganna (Ucr) 23
10) Bondar Viktoriya (Ucr) 22
11) Vandermeulen Kaat (Bel) 5
12) Bloem Judith (Ola) 4
13) Kessler Nina (Ola) 2
14) Alieksieeva Viktorina (Ucr) 1
15) Eberhardt Verena (Aus) 0
16) Alzini Martina (Ita) 0
17) Hochmann Lucie (Cze) 0
18) Dorottya Kanti (Ung) 0
19) Olsen Amalie (Dan) 0
20) Flament Aurore (Fra) 0
21) Selosse Noa (Bel) 0
22) Dom Annelies (Bel) 0
23) Kristina Jakubovskaja (Ltu) -20
DNF – Barbieri Rachele (Ita)

ORDINE D’ARRIVO MADISON:
1) BELGIO (D’Hoore Jolien – Kopecky Lotte Bel) 51
2) OLANDA (Wild Kirsten – Kessler Nina) 28
3) ITALIA (Barbieri Rachele – Balsamo Elisa) 27
4) REP. CECA (Machačová Jarmila – Hochmann Lucie) 11
5) UCRAINA (Bondar Viktoriya – Alieksieeva Viktorina) 1
6) ITA/OLA (Alzini Martina – Bloem Judith) -20
7) BELGIO (Selosse Noa – Wernimont Catherine) – 59

Comments are closed.