Team Servetto – Giusta: prosegue il training camp sulle strade della Liguria

Pubblicato 13 Febbraio 2017 | Strada

Prosegue nel migliore dei modi il training camp del rinnovato U.C.I. World Team Servetto – Giusta – AluRecycling, la formazione astigiana presieduta da Stefano Bortolato. Ormai da una decina di giorni le atlete dirette in ammiraglia dall’esperto tecnico Dario Rossino stanno macinando chilometri su chilometri sulle miti strade della riviera ligure, per affinare la preparazione in vista del primo appuntamento agonistico e per cementare al meglio il nuovo gruppo di lavoro. Ben 14 atlete della categoria Elite compongono l’organico della formazione piemontese. Tre continenti e dieci le nazioni rappresentate: Italia, Cipro, Russia, Brasile, Germania, Colombia, Kazakistan, Svizzera, Belgio e Taiwan.

“Stiamo svolgendo un duro lavoro sulle strade della Liguria – ci tiene a sottolineare il team manager Dario Rossino – la squadra è ben amalgamata, le ragazze sono già molto affiatate e si stanno impegnando a fondo per raggiungere un buono stato di forma in vista del primo importante appuntamento stagionale. Il debutto ufficiale in corsa, infatti, è fissato per sabato 4 marzo sui celeberrimi sterrati della ‘Strade Bianche’, competizione inserita tra le prove dell’U.C.I. Women’s World Tour 2017, con al via tutte le più forti atlete del panorama ciclistico internazionale in rappresentanza dei più forti team al mondo. Tra questi ci siamo anche noi, pronti a dar battaglia.” La compagine con sede ad Asti ha fissato il proprio quartier generale in quel di Civezza, piccolo comune della provincia di Imperia, e si sta allenando sulle strade della Riviera di Ponente, fino al limite occidentale del principato monegasco, ma anche nell’entroterra caratterizzato da diverse ed impegnative salite. (Foto di Flaviano Ossola)

Cycling Communication – Press Office Team Servetto Giusta AluRecycling

Comments are closed.