Astana Women’s Team: tutto pronto per il debutto stagionale in Belgio

Pubblicato 22 Febbraio 2017 | Strada

Dopo molti allenamenti, per le atlete dell’Astana Women’s Team arriva finalmente il tanto atteso momento delle prime gare della stagione 2017: nel fine settimana, infatti, la squadra sarà in Belgio per disputare due gare di un giorno tutt’altro che semplici. Sabato è in programma la 12esima edizione dell’Omloop Het Nieuwsblad, gara che può essere paragonata ad un piccolo Giro delle Fiandre e che vedrà al via molte delle migliori atlete al mondo: il percorso, con partenza e arrivo a Gent, misurerà 124 chilometri e sarà caratterizzato da nove muri fiamminghi, compreso il mitico Paterberg a metà tracciato. Domenica, sempre nelle Fiandre, si correrà invece l’Omloop van het Hageland su un percorso di 126.6 chilometri meno impegnativo rispetto al giorno precedente ma in cui bisognerà comunque fare i conti con strade strette e con quattro passaggi sullo strappo del Roeselberg.

Per queste due gare i tecnici dell’Astana Women’s Team hanno selezionato una squadra molto giovane ma dotata di un ottimo potenziale. Nonostante l’età, le atlete più esperte sono Lara Vieceli e Arianna Fidanza che nelle stagioni passate hanno già avuto modo di testarsi in alcune occasioni sul pavé e sui tipici percorsi delle classiche del nord: anche la giovanissima Sofia Bertizzolo ha già concluso un Giro delle Fiandre in carriera e torna in Belgio per continuare a fare esperienza. Per tre atlete invece questo sarà il debutto assoluto sul pavé fiammingo: tutto da scoprire lo stato di forma della 24enne cubana Arlenis Sierra che è arrivata in Italia solo per gli ultimi giorni di ritiro dopo essersi sottoposta ad un piccolo intervento chirurgico, Sofia Beggin proverà invece a far valere la tecnica acquisita con il ciclocross, mentre a completare la formazione ci sarà la polacca Agnieszka Skalniak. (Foto di Flaviano Ossola)

Press Office Sebastiano Cipriani

Comments are closed.