Selle Italia – Guerciotti – Elite: Alice Arzuffi sfiora il podio in Coppa del Mondo a Namur

Pubblicato 18 Dicembre 2016 | Ciclocross / MTB

Oggi gli specialisti del ciclocross hanno disputato a Namur (Belgio) una prova di Coppa del Mondo. L’azzurro under 23 Gioele Bertolini della Selle Italia – Guerciotti – Elite si è classificato al nono posto a coronamento di una grande rimonta. La corsa degli under 23 se l’è aggiudicata l’olandese Joris Nieuwenhuis, Bertolini ha tagliato il traguardo dopo 1’37” e l’altro corridore del clan Guerciotti, Jakob Dorigoni, ha chiuso tredicesimo a 1’53” dal vincitore. “Dorigoni – ha sottolineato Alessandro Guerciotti, team manager – è alla prima stagione tra gli under 23, quindi la tredicesima posizione ottenuta è un risultato importante. Bertolini è stato sfortunato: dopo 50 metri di gara è caduto per colpa di un incauto avversario. Causa la rottura del cambio Bertolini ha proseguito a piedi fino ai box sostituendo la bici. E’ ripartito occupando la trentacinquesima posizione, iniziando un’entusiasmante rimonta. E’ riuscito a risalire fino alla nona posizione. Peccato per l’incidente dopo 50 metri, oggi Gioele aveva veramente il passo per arrivare sul podio”.

Alice Arzuffi, altra vessillifera Selle Italia – Guerciotti – Elite oggi di scena a Namur con la maglia della Nazionale, è stata strepitosa. Ormai la seregnese è stabilmente nel nucleo delle migliori a livello internazionale. Alice è arrivata quarta nella gara dominata da Katerina Nash (Repubblica Ceca), con l’azzurra Eva Lechner seconda e l’olandese Sophie De Boer terza. Alice ha tagliato il

DUE VITTORIE IN LOMBARDIA – Oggi dei boys Selle Italia – Guerciotti – Elite hanno partecipato alla prova del Trofeo Piemonte – Lombardia a Somma Lombardo. La squadra ha vinto la corsa juniores per merito di Edoardo Xillo, che ha preceduto il lecchese Conca, e quella riservata a elite e under 23 grazie a Stefano Sala. La gara open si è risolta con uno sprint sul rettilineo d’arrivo della pista di atletica leggera in cui Sala ha avuto la meglio nei confronti del quotato Manuel Todaro. Nella corsa femminile open Allegra Arzuffi è giunta seconda, preceduta dalla Persico. Allegra è la sorellina di Alice Arzuffi. (Foto di Flaviano Ossola)

Alessandro Brambilla – Ufficio Stampa Selle Italia Guerciotti Elite

Comments are closed.