Team Servetto – Footon: Ting Ying Huang trionfa al “Tour of Okinawa”

Pubblicato 14 Novembre 2016 | Strada

Esaltante finale di stagione per il Team Servetto – Footon – AluRecycling e per la ventiseienne atleta asiatica Ting Ying Huang. La forte sprinter della formazione piemontese, infatti, ha colto un importante successo nell’edizione 2016 del “Tour of Okinawa”, andata in scena sulle strade giapponesi. L’atleta presieduta da Stefano Bortolato e diretta in ammiraglia dal team manager Dario Rossino ha sprigionato tutta la sua potenza nell’incertissimo sprint finale, lasciandosi alle spalle la fresca campionessa del mondo nella cronosquadre, nonché campionessa europea in carica contro il tempo ed ex iridata della specialità, Ellen Van Dijk (Boels – Dolmans Cycling Team). Il podio è stato completato dalla forte padrona di casa Hiromi Kaneko. In questa stagione agonistica la Huang si era già imposta nella seconda frazione del “The Princess Maha Chakri Sirindhon’s Cup – Tour of Thailand” e soprattutto in due frazioni del “Tour of Chongming Island”, schierandosi poi ai nastri di partenza del “Giro d’Italia U.C.I. Women’s World Tour”. L’atleta appartenente alla formazione astigiana ha anche preso parte ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro ed ai Campionati del Mondo di Doha. (Foto di Flaviano Ossola)

ORDINE D’ARRIVO “TOUR OF OKINAWA” 1.3 (GIAPPONE):
1) Huang Ting Ying (Team Servetto – Footon – AluRecycling)
2) Ellen Van Dijk (Boels – Dolmans Cycling Team)
3) Hiromi Kaneko (Giappone)
4) Tsubasa Makise (Giappone)
5) Hiromi Ohori (Giappone)
6) Shoko Kashiki (Giappone)
7) Yasue Nakahara (Giappone)
8) Ayako Nakai (Giappone)
9) Jaruwan Somrat (Taiwan)
10) Zeng Ke-Xin (Taipei)

Cycling Communication – Press Office Team Servetto Footon AluRecycling

Comments are closed.