“Coppa del Mondo di Ciclocross”: fantastico terzo posto di Alice Arzuffi a Zeven

Pubblicato 27 Novembre 2016 | Ciclocross / MTB

La 22enne azzurra Alice Maria Arzuffi sale per la prima volta sul podio della Coppa del Mondo Ciclocross UCI. La scalata dell’azzurra al vertice delle donne élite prosegue irresistibile. Oggi a Zeven è balzata dal nono posto di Valkenburg al terzo preceduta solo di 22” dalla belga Sanne Cant e dalla statunitense Katherine Compton, seconda a 6”. Alice si è messa alle spalle le olandesi Sophie De Boer, attuale leader di Coppa, oggi quarta a 23”, Thalita de Jong, quinta a 28”, Maud Kaptheijns, sesta a 33”. Settima la belga Ellen Van Loy a 40″. Nelle top venti anche Chiara Teocchi, 19^ a 2’12”.

Con questo successo la brianzola della Selle Italia Guerciotti si dimostra degna erede di Eva Lechner. “Un sogno che è diventato realtà – afferma entusiasta Alice -. E pensare che lo scorso anno entrare nella top five era il mio obiettivo, ed invece quest’anno sono sul podio. Ancora fatico a crederci – continua l’azzurra protagonista di una crescita costante da inizio stagione –. Questo percorso rientrava nelle mie corde: poco tecnico e con molti tratti dove era necessario spingere il rapporto. All’inizio dell’ultimo giro ero nelle posizioni di testa ma sapevo benissimo che avrei dovuto anticipare la De Boer per poterla battere e non in volata. Così è stato: subito dopo i box sono riuscita a superarla ed ho conquistato il podio tanto ambito” . Dopo questo appuntamento internazionale Alice già guarda avanti: Sarò presente in tutte le prove di Coppa con uno sguardo sempre all’appuntamento mondiale”.

Per il Ct Scotti una grande soddisfazione: “Alice è in costante e continua crescita. Questo podio è stato cercato ed è il frutto di un lavoro iniziato da tempo. Alice ha corso in rimonta poi all’ultimo giro è riuscita ad anticipare la sua avversaria e conquistarsi il podio. Una bella soddisfazione in chiave mondiale. Con Gioele abbiamo analizzato la gara ed anche per lui è giochi sono ancora aperti. Sono anche contento della prestazione della Teocchi e degli altri giovani azzurri al via. Una giovane Italia che regala soddisfazioni”. (Foto di Flaviano Ossola)

ORDINE D’ARRIVO “COPPA DEL MONDO DI CICLOCROSS” A ZEVEN (GERMANIA):
1) Sanne CANT BEL 27 44:43
2) Katherine COMPTON USA 39 44:49
3) Alice Maria ARZUFFI ITA 23 45:05
4) Sophie DE BOER NED 27 45:06
5) Thalita DE JONG NED 24 45:11
6) Maud KAPTHEIJNS NED 23 45:16
7) Ellen VAN LOY BEL 37 45:23
8) Laura VERDONSCHOT BEL 21 45:24
9) Pavla HAVLIKOVA CZE 34 45:32
10) Ellen NOBLE USA 22 45:43
11) Caroline MANI FRA 30 45:52
12) Manon BAKKER NED 18 45:57
13) Joyce VANDERBEKEN BEL 33 46:02
14) Evie RICHARDS GBR 20 46:07
15) Nikola NOSKOVA CZE 20 46:15
16) Christine MAJERUS LUX 30 46:15
17) Alicia FRANCK BEL 23 46:29
18) Loes SELS BEL 32 46:33
19) Chiara TEOCCHI ITA 21 46:55
20) Karen VERHESTRAETEN BEL 26 47:01
21) Jolien VERSCHUEREN BEL 27 47:19
22) Hélène CLAUZEL FRA 19 47:24
23) Inge HEIJDEN NED 18 47:27
24) Amanda NAUMAN USA 28 47:34
25) Aida NUNO PALACIO ESP 34 47:38
26) Jessica LAMBRACHT GER 22 47:46
27) Nadja HEIGL AUT 21 47:54
28) ANAIS GRIMAULT FRA 22 47:57
29) Bianca HOEK NED 41 48:05
30) Lise-Marie HENZELIN SUI 26 48:14
31) Pauline DELHAYE FRA 28 48:23
32) Elle ANDERSON USA 29 48:37
33) Melinda MCCUTCHEON USA 33 48:48
34) Geerte HOEKE NED 27 48:52
35) Martina MIKULASKOVA CZE 24 49:15
36) Gesa BRUCHMANN GER 27 49:17
37) Marlene PETIT FRA 26 49:36
38) Lisa HECKMANN GER 29 49:43
39) Åsa-Maria ERLANDSSON SWE 43 49:50
40) Ceylin CARMEN ALVARADO NED 19 49:55
41) JADE WIEL FRA 17 49:57
42) Luisa BECK GER 28 49:57
43) Nikola BAJGEROVA CZE 20 50:03
44) Tatiana JASEKOVÁ SVK 29 50:29
45) Caroline SCHIFF GER 31 51:02
46) Stefanie PAUL GER 31 51:03
47) Christine VARDAROS USA 48 51:31
48) Patrycja LORKOWSKA POL 19 51:39
49) Benita WESSELHOEFT GER 33 51:51
50) Nathalie LAMBORELLE LUX 29
51) Larissa LUTTUSCHKA GER 20
52) Erika GLAJZOVA SVK 19

Comunicato Stampa a cura della F.C.I. – www.federciclismo.it

Comments are closed.