Team INPA – Bianchi: sei atlete al via del “Giro dell’Emilia” e del “G.P. Beghelli”

Pubblicato 23 Settembre 2016 | Strada

Si avvicina un fine settimana intenso, incentrato su due appuntamenti agonistici dalla massima caratura internazionale, il Giro dell’Emilia, in programma per sabato 24 settembre e il Gran Premio Bruno Beghelli previsto per domenica 25. La prima, nata nel lontano 1909, vanta nell’albo d’oro campioni di tutti i tempi, da Costante Girardengo (5 vitt.), a Fausto Coppi (3 vitt.) e Gino Bartali (2 vitt.) per arrivare a grandi firme dei nostri tempi. La seconda invece, creata nel 1996 in ricordo di Bruno Beghelli, ha come primo nome nell’albo d’oro quello di Mario Cipollini. Tre anni fa, il GS Emilia, organizzatore dei due eventi bolognesi, ha preso la decisione di inserire pure la prova femminile all’interno del Giro dell’Emilia e da quest’anno si replicherà anche con il GP Beghelli.

Venerdì 23 settembre, si terrà quindi, presso il Centro Servizi Fiera Bologna, la presentazione dei Team, maschili e femminili. Il 3° Giro dell’Emilia femminile scatterà il giorno successivo alle ore 12:00 da Bologna, in programma 98,8km. Il percorso è interamente pianeggiante fino ai meno 2 km dall’arrivo, poi lo strappo della Madonna di San Luca, temibile e decisivo per le sorti della classica.

Se le scalatrici si preparano per l’ “Emilia”, le velociste e le finisseur si concentrano per domenica 25 settembre. Il 1° GP Beghelli riservato alle donne scatterà alle ore 10:00 a Monteveglio, nella provincia bolognese. La corsa si svolgerà sul circuito di Zappolino di 13,3 km da percorrere per sei volte per un totale di 79,8 km. Il Ds Giuseppe Lanzoni, ha convocato per le due classiche l’ucraina Tetiana Riabchenko, la lituana Daiva Tuslaite, la rumena Ana Maria Covrig e le italiane Anna Zita Maria Stricker, Claudia Cretti e Michela Pavin. (Foto di Flaviano Ossola)

Edita Pucinskaite – Team Manager e Resp. Comunicazioni INPA Bianchi Professional Women Cycling Team

Comments are closed.