Racconigi Cycling Team: il bilancio finale del “Trofeo Bottanuco in Rosa”

Pubblicato 5 Settembre 2016 | Strada

Nella prima domenica di settembre tutte le atlete del Racconigi Cycling Team hanno corso nella stessa località. Esordienti, Allieve, Juniores ed Élite hanno gareggiato sulle strade della Provincia di Bergamo, a Bottanuco, dove hanno partecipato alla Bottanuco in Rosa. Al mattino hanno corso le Esordienti e le Allieve di Silvano Sannazzaro. Tra le Esordienti la migliore è stata Francesca Favaro che ha terminato la gara nel gruppo principale. Nella corsa delle Allieve Matilde Vitillo si è resa protagonista con una fuga a metà gara che purtroppo non ha avuto successo, All’arrivo Arianna Corino ha chiuso in dodicesima posizione. Al pomeriggio è toccato alle Juniores di Paolo Ratti scendere in pista nella gara Open, cioè insieme alle professioniste. Questa gara è stata condizionata da numerose cadute. In una di queste è stata coinvolta Paola Panzeri, che poteva puntare a un piazzamento in volata. La caduta non le ha permesso di fare lo sprint, ma per fortuna non ha subito gravi conseguenze.

La prossima settimana le Esordienti e le Allieve correranno una delle gare più prestigiose dell’anno, la Coppa Rosa di Borgo Valsugana in provincia di Trento. Non ci sono gare per le Juniores e le Élite che concentreranno tutte le loro energie per affrontare al meglio la Tre Giorni in Rosa nelle Terre della Granda , in cui Camilla Vassallo, unica atleta racconigese del team correrà sulle strade di casa. A proposito della Tre Giorni in Rosa, lunedì 12 settembre saranno svelati tutti i dettagli. La presentazione si terrà a Busca presso Casa Francotto in piazza Fratelli Mariano alle ore 21. Proprio Busca sarà la sede di partenza della Tre Giorni giovedì 16 settembre. La rassegna si concluderà domenica 18 davanti al Castello di Racconigi. (Foto di Flaviano Ossola)

Davide Tibaldi – Addetto stampa Raconigi Cycling Team

Comments are closed.