Racconigi Cycling Team: ecco il bilancio finale della “Tre Giorni in Rosa”

Pubblicato 19 Settembre 2016 | Strada

La Tre Giorni in Rosa nelle Terre della Granda è stato un successo, sia per l’organizzazione che per la partecipazione. Quasi 200 ragazze hanno pedalato per tre giorni consecutivi sulle strade della provincia di Cuneo e molti direttori sportivi si sono congratulati con i vertici del Racconigi Cycling Team per come hanno gestito l’evento. Tuttavia le soddisfazioni per il Racconigi non si sono fermate ai complimenti, perché sono arrivati ottimi segnali anche dalle atlete di casa che hanno corso – tra cui Camilla Vassallo, unica racconigese del team in cui corre da 10 anni e che per questo ha ricevuto un premio prima dell’ultima gara. Su tre gare, le atlete del team sono riuscite a raccogliere ben 16 piazzamenti nella top ten.

Le Open
Le ragazze della categoria Open (Juniores ed Élite) allenate da Paolo Ratti sono partite forte fin dalla prima sera. Nel Trofeo Città di Busca , gara tipo pi sta che ha inaugurato la Tre Giorni , Sveva Bianchi e Vania Canvelli sono state brave a inserirsi in una fuga a cinque che è nata nel primo giro dei 15 da percorrere. Alla fine sono arrivate rispettivamente quarta e quinta, regalando al Ds Ratti la prima gioia del fine settimana. Il giorno successivo le atlete piazzate nella top ten sono salite a tre. Nel Trofeo Città di Cuneo , una cronometro di un chilometro e mezzo nel cuore del capoluogo della Granda, Paola Panzeri ha chiuso in quarta posizione, dopo aver fatto registrare il miglior tempo parziale. Poco più indietro, in ottava posizione, si è piazzata ancora una volta Sveva Bianchi, mentre Margarita Pakhomova si è classificata decima. L’unica gara in cui non sono arrivati piazzamenti è stata quella su strada, il Trofeo Inalpi di Racconigi, ma non per questo le ragazze possono dirsi deluse. Infatti alla fine della Tre Giorni ben tre atlete sono riuscite ad entrare tra le prime dieci in classifica generale. Vania Canvelli ha finito settima, Sveva Bianchi ottava e Paola Panzeri nona.

Le Esordienti e le Allieve
Metà dei piazzamenti sono arrivati dalle Open, l’altra metà è arrivata dalle Esordienti e Allieve, guidate da Silvano Sannazzaro. In queste due categorie il Racconigi ha inserito almeno un’atleta nella top ten in ognuna delle tre gare, oltre che nella classifica generale. La rassegna a dire il vero è iniziata con il piede sbagliato per Matilde Vitillo. Nonostante fosse ben messa nella tipo p ista di Busca, dopo pochi giri e un secondo posto al primo traguardo a punteggio, ha forato. Dopo aver cambiato la ruota però la Vitillo si è messa all’inseguimento del gruppo e alla fine ha portato a casa un sesto posto.  Nella cronometro di Cuneo, corsa sullo stesso tracciato delle Open, sono arrivati altri due piazzamenti dalle Allieve. Arianna Corino ha terminato la sua prova con il quarto tempo, dopo avere avuto a lungo, come la Panzeri, il miglior parziale. Matilde Vitillo si è classificata di nuovo sesta.   Nella prova conclusiva, il Trofeo Annibale V iterie , Matilde Vitillo si è resa protagonista. Nella volata che finiva ai piedi del Castello di Racconigi ha dovuto arrendersi soltanto alla migliore velocista italiana ed è arrivata seconda. Nel Trofeo El Paso per Esordienti Chiara Parusso è arrivata decima. Alla fine della Tre Giorni tutte e tre le Allieve in gara per il Racconigi sono entrate nelle migliori dieci della classifica generale: Matilde Vitillo in quinta posizione, Arianna Corino in settima e Ilaria Cappellino in decima.

I titoli regionali e provinciali
Le prove conclusive della Tre Giorni in R osa erano assegnavano il Campionato Regionale Piemontese e il Campionato Provinciale Cun eese su strada per le categorie Esordienti, Allieve e Juniores. Anche in questo caso il Racconigi Cycling Team ha fatto incetta di vittorie.  Francesca Selva è la nuova campionessa regionale e provinciale nella categoria Juniores. Così come l’allieva Matilde Vitillo che grazie al secondo posto ha vinto sia il Campionato Regionale che il Campionato provinciale . Tra le Esordienti Chiara Parusso e Francesca Favaro sono le campionesse provinciali di Cuneo rispettivamente per le secondo anno e per le primo anno. (Foto tratta da Comunicato Stampa) 

Davide Tibaldi  – Addetto stampa Raconigi Cycling Team

Comments are closed.